user
21 novembre 2018

Basket, Eurolega: l'Olimpia Milano batte 93-90 il Baskonia, sesta vittoria europea per l'AX

print-icon
oli

Milano comanda 40' con gli spagnoli ma rischia di perdere il match del Forum nel finale: ci pensano Jerrells dalla lunetta e un super Brooks a regalare a Pianigiani il sesto successo in Eurolega. Per l'AX 22 punti di Micov, 20 con 8 assist di James

EUROLEGA: RISULTATI E CLASSIFICA

L'Olimpia Milano prosegue il suo momento magico battendo 93-90 il Baskonia nell'ottavo turno di Eurolega. Al Forum la squadra di Pianigiani, ancora senza gli infortunati Nedovic e Della Valle e in attesa di capire se muoversi sul mercato, ha infilato la seconda vittoria consecutiva in Europa al termine di un match difficile ed equilibrato, contro una formazione che in settimana aveva cambiato coach, con il ritorno di Velimir Perasovic al posto di Pedro Martinez. Milano ha comandato per tutto l'incontro, non riuscendo però mai a chiudere la pratica e rischiando nel finale, quando i baschi hanno avuto più di una possibilità di sorpasso. Decisivi i 22 punti del solito Micov e i 20 (con 8 assist) di James, ma da segnalare anche un Jerrells freddo nel finale dalla lunetta e la prestazione mostruosa di Brooks in entrambe le metà campo. L'Olimpia porta il suo record in Eurolega a 6-2, restando così nella zona nobile della classifica, al quarto posto appaiata all'Efes. Venerdì l'AX sarà di scena a Barcellona al Palau Blaugrana contro una delle squadre più in forma d'Europa.

Milano-Baskonia 93-90, la cronaca del match

Partita in grande equilibrio nel primo periodo, dove gli attacchi dominano le difese, come si vede dal punteggio altissimo (27-26 al 10'). James è l'osservato speciale e viene tenuto ad appena un canestro dal campo nel primo tempo (ma 7 assist), ma gli scarichi del play americano finiscono tra le mani di un ispirato Brooks (tre triple) e soprattutto Micov (13 punti). L'AX scappa via, ma il finale di tempo è tutto per il Baskonia, che torna sotto (47-43 al 20'). James sale di livello nel terzo periodo, ma dall'altra parte Poirier è un rebus irrisolvibile, tenendo gli ospiti in partita (73-68 al 30'). Milano non riesce mai ad 'ammazzare' la partita, così si arriva al solito finale punto a punto: Vitoria sbaglia in più di un'occasione il canestro del vantaggio, Jerrells è glaciale dalla lunetta a 27'' dalla fine per il +4 AX, ma è Brooks con una super giocata difensiva su Shengelia a regalare a Giorgio Armani l'ennesima serata di grazia di questa fin qui memorabile stagione europea

Milano: Micov 22 punti, James 16, Jerrells 13, Brooks 12
Baskonia: Poirier e Janning 18

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi