user
25 novembre 2018

Basket, Serie A: Milano vince ancora, otto su otto. Venezia sbanca Avellino

print-icon
oli

Continua l'imbattibilità della squadra di Pianigiani che batte anche Cremona anche se solo di un punto e al termine di una partita molto equilibrata. Vittoria anche per la Reyer, tutto troppo facile contro la Sidigas

BASKET, TABELLINI E CLASSIFICA DELLA SERIE A

TRIESTE-CANTU' 108-82: COMMENTO E TABELLINO

Ottava giornata caratterizzata da una serie di scontri diretti d’alta classifica e, alla resa dei conti, ad avvantaggiarsene sono state le prime della classe che scappano via sulle inseguitrici. Milano mantiene la sua imbattibilità stagionale soffrendo fino all’ultimo tiro nel derby lombardo con Cremona: 76-75 il finale in una partita che Cremona aggredisce fin dall’inizio con un Crawford da 12 punti nel primo quarto chiuso 11-20, la reazione milanese ariva nella ripresa guidata da un Tarczewski perfetto dal campo 15 punti con 6 su 6 e 3 su 3 ai liberi prima di uscire per falli. Milano arriva anche a +8 ma prima Demps, con 6 punti in fila e poi ancora Crawford sulla sirena rimettono tutto in discussione sul 56-55. Nella volata finale l’Olimpia ritrova James, fino a quel punto opaco, che mette 4 punti tra le due squadre ma non è ancora finita: prima Crawford e poi mathiang firmano addirittura il sorpasso che sempre James annulla con 2 liberi e l’ultima azione di Cremona finisce con un tiro sul ferro di Ricci e la vittoria di Milano.

Gli altri risultati

Molto più semplice il successo di Venezia con Avellino, affossato 49-79: la Reyer chiude la partita nel primo quarto con un parziale di 25-42 mettendo in vetrina una Haynes da 15 punti, un Daye da 10 ma soprattutto un Watt da 17 e 8 rimbalzi. Anche la terza inseguitrice, Brindisi, perde a Varese 85-67 e viene raggiunta in classifica proprio dai lombardi: in vetrina le doppie doppie di Scrubb 18 punti e 10 rimbalzi e Caine 15+12. Terza vittoria consecutiva della Vuelle Pesaro che supera per 89-86 i rivali la Segafredo Bologna al termine di una gara accesissima e decisa sul filo della sirena. L’Aquila Basket Trento riprende il cammino anche in campionato battendo Sassari in casa 71-66. Nel posticipo  fra deluse di inizio stagione, la Germani Brescia batte 83-76 la Fiat Torino, la cui crisi continua senza sosta.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi