Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
23 dicembre 2018

Basket, Serie A: Avellino batte Sassari 86-78 nell'11° turno di campionato

print-icon
ave

Pur afflitta da gravi problemi societari e poche ore dopo l'addio della stella Norris Cole, la Scandone gioca una partita tutto cuore e batte Sassari, al terzo ko in una settimana tra campionato e coppa. Decisivi i 23 punti di Sykes e i 22 di Nichols. Sabato vittorie per Brescia e Brindisi

SERIE A, RISULTATI E CLASSIFICA

Avellino batte Sassari 86-78 nel lunch match dell'11° turno di Serie A. Nonostante i gravi problemi societari e l'addio in settimana al suo giocatore più rappresentativo (l'ex campione NBA Norris Cole, andato al Buducnost), la Sidigas ha gettato il cuore oltre l'ostacolo, rimediando ai due recenti terribili ko occorsi nelle ultime tre partite, il -37 con Venezia e -46 a Trieste. Avellino centra la settima vittoria stagionale grazie ai 23 punti di Sykes, ai 22 di Nichols e ai 20 di Green. Da sottolineare la partita da quasi tripla doppia dell'azzurro Filloy, a referto con 10 punti, 8 rimbalzi e 7 assist. Sassari incassa la terza sconfitta in appena una settimana dopo quella con Milano e Varese (in Europa), tradita dal 2/10 da tre di Bamforth e nonostante i 15 punti con 20 rimbalzi di Cooley e vede allontanarsi il sogno Final 8 di Coppa Italia. Partita gradevole nel primo quarto, con Sykes già in doppia cifra e mattatore con 10 punti nel 24-22 del 10'. Dall'altra parte è Smith a non sbagliare praticamente nulla, ma la Sidigas tenta la fuga a fine primo tempo (47-40), trascinata da uno scatenato Green. La Scandone mantiene il controllo del match (67-58 al 30'), ma negli ultimi 5' di partita va in confusione e subisce la rimonta della Dinamo, che torna a un possesso di distanza (78-75 al 36'). Bamforth però sbaglia troppo dalla lunga, Young è un fattore sotto canestro e la Sidigas scaccia le nubi societarie, con l'86-78 che fa esplodere il Pala Del Mauro. 

Negli anticipi del sabato vincono Brescia e Brindisi

Due gli anticipi giocati sabato sera. Brescia vince sul filo di lana uno spettacolare derby lombardo, battendo 91-88 Cremona al PalaRadi. Per la Germani, guidata dai 23 punti di Cunningham e dai 18 di Abass e priva di Luca Vitali, si tratta del secondo successo di fila dopo quello ottenuto domenica scorsa con Cantù. Vittoria anche per Brindisi, che al PalaPentassuglia supera 89-81 la Virtus Bologna grazie ai 27 punti di Banks e ai 20 di Brown. Inutili, tra le Vu Nere, i 15 di Punter, con Aradori limitato a 9 punti con 4/13 dal campo. I pugliesi, con un record di 6-5, confermano la loro posizione nella metà alta della classifica e proseguono la loro corsa verso le Final 8 di Coppa Italia. 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi