Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
25 dicembre 2018

Basket, i risultati della 12esima giornata di Serie A: Milano da record, Brescia ko. Varese domina Cantù

print-icon
Milano-Brescia

Milano-Brescia

12esima vittoria di fila dell'Olimpia, che resta imbattuta stendendo Brescia 87-75: è la miglior prestazione dell'era moderna del club e del campionato. Varese batte in casa Cantù 89-71, al termine di una sfida senza storia

SERIE A, RISULTATI E CLASSIFICA

Basket day della serie A che, come tradizione comanda, coincide con il derby day che in questo natale parla il dialetto lombardo con Varese che affronta Cantù nell'antipasto e Milano che ospita Brescia nello show di prima serata. A gustarsi il cenone per prima è la pallacanestro Varese che costringe Cantù all'ottava sconfitta consecutiva chiudendo sull'89-71 una partita in cui gli uomini di Caja, due giorni dopo il ko di Milano, si riprendono la terza posizione in classifica mettendo in ghiaccio la sfida già nel primo quarto chiuso sul 37-18. I panni del Babbo Natale che porta i doni li veste Thomas Scrubb, che pesca la partita perfetta chiudendo il parziale con 23 punti e 7 su 9 dalla linea del tiro pesante, cominciando con 7 centri consecutivi. Accanto a lui impreziosiscono la serata anche Avramovic e Moore e Varese fa festa attorno all'albero.

L'Olimpia dà spettacolo 

Albero che luccica sempre di più al Forum, dove l'Olimpia mette in bacheca la sua dodicesima vittoria consecutiva che vale la miglior prestazione dell'era moderna del club e del campionato battendo nel derby lombardo Brescia 87-75. Il copione è sempre quello a cui la squadra di coach Pianigiani ci ha abituato dall'inizio e non potrebbe esser altrimenti, perché in un calendario così complesso che tra campionato ed Eurolega obbliga Milano a giocare per più di un mese una partita ogni due giorni, occorre centellinare le forze ed è esattamente quello che fa l'Olimpia, mettendo a referto sempre tutti i suoi titolari e usando le accelerazioni intervallate a pause controllate. Contro Brescia Cinciarini e compagni si affidano a Tarczewski per l'allungo del primo quarto, subiscono il rientro bresciano guidato dalla coppia italiana Zerini-Laquintana per poi riallungare sul 46-40 dell'intervallo con le invenzioni di Jerrells. Che nella ripresa mette insieme la sua miglior prestazione stagionale chiudendo con 19 punti che, coi 23 di Tarczewski, servono a Milano per rimanere imbattuta.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi