Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
06 febbraio 2019

Basket, Serie A: Stefano Pillastrini nuovo coach di Reggio Emilia

print-icon

Dopo l'esonero di Devis Cagnardi, la società emiliana ha deciso di puntare sull'esperienza di Pillastrini, reduce da quattro anni a Treviso e con oltre 500 panchine in carriera. Obiettivo salvezza, per una squadra scivolata all'ultimo posto in classifica

RISULTATI, CLASSIFICA E TABELLINI

REGGIO, ESONERATO CAGNARDI

Stefano Pillastrini è il nuovo capo allenatore di Reggio Emilia. La notizia era nell'aria ed è stata confermata dalla società emiliana con una nota ufficiale: "Pallacanestro Reggiana comunica di aver raggiunto in data odierna un accordo fino al termine della stagione con Stefano Pillastrini, il quale assumerà il ruolo di capo allenatore della prima squadra biancorossa. Classe 1961, ferrarese di nascita, bolognese d’adozione, Pillastrini ha una trentennale esperienza nel mondo della pallacanestro italiana: la sua carriera da head-coach parte alla guida della Fortitudo Bologna nel 1990, fino ad arrivare all’ultima esperienza a Treviso nella passata stagione. La Pallacanestro Reggiana sarà il quattordicesimo club professionistico nel quale siederà in panchina: nel suo curriculum vanta tre promozioni dalla Serie B alla Serie A2 (con Montegranaro, Cervia e Torino), altrettante dalla Serie A2 alla Serie A1 (con Montecatini, Montegranaro e Varese), tre qualificazioni ai playoff della massima serie (con Montecatini e Pesaro) ed una partecipazione all’Eurolega, sempre con la formazione pesarese. Nel complesso, Pillastrini vanta più di 500 panchine complessive tra Serie A1, Serie A2 e Coppe Europee".

L'esonero di Cagnari dopo il ko di Torino

Pillastrini prende il posto di Devis Cagnardi, esonerato lunedì dopo il pesante ko in casa della Fiat Torino. La concomitante vittoria a tavolino assegnata a Pistoia contro Milano, ha relegato la Reggiana all'ultimo posto in classifica con 10 punti e un record di 5-13. Cagnardi era stato promosso capo allenatore la scorsa estate dopo l'addio di Max Menetti, artefice della favola reggiana, che in pochi anni è passata dalla LegaDue a due finali scudetto, oltre ai trionfi in EuroChallenge e Supercoppa italiana.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi