Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
14 aprile 2019

Basket, Serie A: Milano passa a Varese, vittorie per Venezia e Cremona

print-icon
mil

Dopo la vittoria di Milano nell'anticipo contro Varese, Venezia e Cremona battono rispettivamente Cantù e Brescia continuando la loro corsa alle spalle della capolista Olimpia

Ancora quattro partite prima dei playoff e risultati che premiano le prime tre della classe, tutte vittoriose anche se tutte hanno dovuto, seppure n maniera diversa, soffrire per portarsi a casa i due punti. Nell’anticipo del sabato la capolista Milano supera in trasferta Varese nel derby lombardo più antico 84-94 ma lo fa rimontando 11 punti nel terzo periodo dopo che Varese, nel primo tempo, con Avramovic, Moore e Scrubb era riuscita ad approfittare delle amnesie dell’Olimpia: 18-32 il parziale del quarto firmato da tre giocatori: Nunnaly è semplicemente perfetto mettendo a referto 15 dei suoi 17 punti totali, accanto a lui  Nedovic  che ritrova con regolarità la via del canestro firmando quelli del sorpasso e Kuzminskas che torna ad essere protagonista dopo un periodo di appannamento. Tiene il passo della capolista Venezia che però per battere Cantù, 94-90, ha bisogno di un supplementare: costretta ad inseguire Cantù che trova il +5 con Gaines, la Reyer acciuffa il supplementare con la tripla di Daye e nei 5 minuti del prolungamento protagonisti assoluti sono i due italiani: De Nicolao che firma il vantaggio inziale e, dopo il cortrosorpasso canturino che con Jefferson prima e Gaines dopo va anche a +4, Tonut, che la riporta a contatto consegnando a Watt la palla che decide la vittoria. La sofferenza, diversa, è anche quella di Cremona che, nell’altro derby lombardo, vince a Brescia 86-89: il primo tempo è tutto della squadra di coach sacchetti che chiude sul 39-56 grazie al 9 su 13 da tre punti ma anche al grande lavoro vicino a canestro di Saunders e Mathiang, poi nel secondo Brescia si aggrappa ad un Abass incontenibile: l’azzurro ne segna 26 firmando la parità sull’85 e alla fine ci pensa Crawford, con due invenzioni, a consegnare a Cremona la vittoria che vale la matematica qualificazione alla post season. In coda vittoria importante di Torino in trasferta contro un’avversaria diretta, Pistoia 78-81. Nella volata finale la sfida è quella tra Auda per Pistoia, che per due volte rimette tutto in discussione e Wilson, che riporta Torino a distanza di un possesso con Cotton che schiaccia il canestro della vittoria.

Risultati 26^ giornata

Openjobmetis Varese-A|X Armani Exchange Milano 84-94

Sassari-Avellino 105-84

Umana Reyer Venezia-Acqua S.Bernardo Cantù 94-90

Oriora Pistoia-Fiat Torino 78-81

 Alma Trieste-Grissin Bon Reggio Emilia 104-88

Germani Basket Brescia-Vanoli Cremona 86-89

 Dolomiti Energia Trentino-VL Pesaro 81-76

Segafredo Virtus Bologna-Happy Casa Brindisi

La classifica

Milano 40 punti; Venezia 36; Cremona 34; Brindisi*, Trieste e Trento 30; Avellino, Sassari e Varese 28; Cantù 26; Bologna* e Brescia 24; Torino 16; Pesaro e Reggio Emilia 14; Pistoia 12.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi