Caricamento in corso...
02 settembre 2008

Il Newcastle ci ripensa: Keegan resta

print-icon

Nessun divorzio tra i Magpies e il tecnico inglese. La smentita giunge dal sito ufficiale della squadra, che sembrava aver esonerato il manager dopo l'ennesimo scontro con il presidente Mike Ashley.

Il Newcastle torna sui suoi passi: dopo aver esonerato il manager Kevin Keegan tramite il sito ufficiale smentisce il licenziamento. Secondo le indiscrezioni trapelate nel corso del pomeriggio l'ex ct dell'Inghilterra era stato esonerato, o costretto alle dimissioni, dopo l'ennesimo scontro con il presidente del club, Mike Ashley. Motivo dell'attrito, la campagna acquisti del Newcastle limitata ad operazioni di secondo piano. Ma in serata il Newcastle, tramite un comunicato apparso sul sito Internet, ha negato il divorzio. "Il Newcastle può confermare che ci sono stati incontri tra i rappresentanti della società e il manager Kevin Keegan nelle ultime 48 ore. Sono state affrontate numerose questioni. Il club vuole proseguire la sua strategia a lungo termine e continua a ritenere Kevin estremamente importante per il futuro. Il Newcastle apprezza l'impegno e la dedizione dimostrati da Kevin sin dal suo ritorno a St James' Park e vuole che resti nel suo ruolo di manager". Una nota destinata ad ingarbugliare ancor più una situazione già piuttosto confusa.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky