04 settembre 2008

Newcastle, Keegan si dimette

print-icon
kev

Il tecnico inglese ha lasciato l’incarico a causa delle divergenze con i vertici societari che gli avrebbero imposto giocatori da lui non desiderati.

"Ho cercato in tutti i modi di trovare una soluzione con la dirigenza ma, sfortunatamente, non è stato possibile". A parlare è Kevin Keegan. Dopo giorni di incertezze e marce indietro, l'ex ct della nazionale inglese si è ufficialmente dimesso da tecnico del Newcastle. "Penso che un manager debba avere il diritto di dirigere - ha detto dopo un'assenza di tre giorni dagli allenamenti - E che il club non dovrebbe imporgli alcun giocatore che non desidera. Mi resta il desiderio di vedere il Newcastle fare bene in futuro e mi dispiace molto per i giocatori, lo staff e soprattutto per i tifosi. Non ho avuto scelta". L'ex ct della nazionale inglese lascia la panchina del Newcastle dopo appena tre giornate e 4 punti, frutto di una vittoria, un pareggio e una sconfitta. Keegan in passato ha giocato a Newcastle per due stagioni e poi da allenatore ne ha anche assunto la guida per cinque campionati. Curiosità: anche in quella occasione alla fine si era dimesso.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky