Caricamento in corso...
07 settembre 2008

Aguero salva l'Argentina, 1-1 col Paraguay

print-icon
arg

A Buenos Aires i padroni di casa rischiano di uscire sconfitti contro la capolista del girone del Sudamerica. Tevez espulso, ci pensa "el Kun".

Il Paraguay conserva il comando della classifica nel girone di qualificazione ai Mondiali di calcio 2010 della zona sudamericana. La Nazionale biancorossa riesce a fermare sul pareggio (1-1) l'Argentina, in  un match della settima giornata. Il Paraguay ha inoltre approfittato della sconfitta interna subita dalla Colombia contro l'Uruguay, per allungare il passo in classifica e  portarsi a quota 14 punti, ovvero a +2 sull'Argentina e a +3 sull'Uruguay. Colombia e Cile sono appaiati a 10 punti, il  Brasile è sesto (9). Cile e Brasile, però, devono ancora  giocare per il settimo turno.
Nella sfida dello stadio Monumental di Buenos Aires, dove è  stata protagonista la pioggia, si è rivisto anche qualche  olimpionico, come il centrocampista Angel Di Maria, che ha deciso la finale di Pechino contro la Nigeria. Tuttavia è il Paraguay a portarsi in vantaggio, dopo 12'. In precedenza, Riquelme aveva colpito la traversa su punizione. Il gol è'  conseguenza di un erroraccio di Heinze: anticipo sbagliato su Haedo, che impedisce l'intervento al portiere Abbondanzieri.  Quest'ultimo s'infortuna e lascia la porta all'esordiente laziale Carrizo. Al 31', dopo un'entrata a piedi uniti su Pablo Veron, l'attaccante Carlitos Tevez viene espulso.
Nel secondo tempo entra Sergio Aguero che non sbaglia al quarto d'ora, su passaggio filtrante di Messi. Nel finale  l'Argentina sfiora il 2-1, sempre con il genero di Maradona.

Gli altri risultati delle partite giocate nella zona sudamericana delle qualificazioni mondiali:
Perù-Venezuela 1-0
Colombia-Uruguay 0-1
Ecuador-Bolivia 3-1

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky