08 settembre 2008

Lo Spartak Mosca sceglie Michael Laudrup

print-icon
lau

Il danese va a sostituire Stanislav Cherchesov sulla panchina moscovita. Pronto un contratto di un anno e mezzo, la firma è prevista per mercoledì.

Michael Laudrup si è accordato per un contratto di 18 mesi con lo Spartak Mosca, la firma è prevista per mercoledì. Il 44enne ex nazionale danese va a sostituire Stanislav Cherchesov, che ha lasciato lo Spartak dopo la sconfitta nei preliminari di Champions League contro la Dynamo Kiev. Laudrup si è ritirato nel 1998 e due anni dopo è diventato assistente del Ct della nazionale danese Morten Olsen. Nel 2002 è passato sulla panchina del Brøndby IF, vincendo la doppietta coppa-campionato nel 2004/05. Ha trascorso la passata stagione al Getafe CF dimettendosi a maggio.

Il general manager dello Spartak, Valeri Karpin, ha detto a uefa.com: "Il contratto sarà di un anno e mezzo. Lo abbiamo scelto perché confidiamo sul fatto che saprà riorganizzare la squadra e ottenere risultati". Laudrup, che era stato accostato alla panchina del West Ham United FC, ha aggiunto: "Lo Spartak è la squadra più famosa in Russia con milioni di tifosi in giro per il mondo. Si può paragonare a Real Madrid o al Barcellona in Spagna. La differenza è che lo Spartak non vince il titolo da molto tempo. Questa stagione si deve vincere in Russia e ottenere buoni risultati in Europa". In campionato, a dieci gare dalla fine, lo Spartak è attualmente terzo a nove punti dalla capolista FC Rubin Kazan.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky