Caricamento in corso...
16 settembre 2008

Il City stoppa Ronaldo: ''Non ci interessi più''

print-icon
Ron

Ronaldo finalmente può esultare

Il brasiliano ha parlato di un imminente accordo con il club ma dall'Inghilterra è giunta prontamente la smentita da parte dei 'Citizens': ''In passato c'è stato interesse ora non più''

Finalmente sorrisi - Il calvario non è finito, la riabilitazione continua più dura che mai ma Ronaldo intravede, finalmente, lo striscione dell'ultimo chilometro. Un raggio di sole dopo lo scoramento post infortunio che avrebbe potuto definitivamente togliere dalla scena del calcio giocato uno degli attaccanti più forti di sempre. La possibilità di rientrare nel grande calcio si è palesata con l'offerta, sontuosa, del Manchester City. Un anno di contratto, da gennaio prossimo, con opzione sul secondo a 9 milioni di euro a stagione è una proposta irrinunciabile. Ronie ci ha pensato, nenache troppo, e poi ha detto sì.

Tandem d'attacco - Le motivazioni, si diceva ai tempi del crac, sarebbero state determinanti per tornare a essere un calciatore e la possibilità di giocare con Robinho, grande talento ex Real, lo ha galvanizzato: "Io e Robinho insieme possiamo fare più di 50 gol", ha dichiarato entusiasta il brasiliano che sta proseguendo il recupero della forma grazie alle strutture messe a disposizione dal Flamengo.

Progetto ambizioso - Ronie, inoltre, ha svelato le intenzioni del club appena rilevato dagli arabi: "Mi piace il progetto che il Manchester City mi ha illustrato - ha spiegato l'ex Fenomeno - la proprietà vuole costruire una delle squadre migliori del mondo e credo di poter dare una mano". O meglio, due gambe talentuose in grado di dare ancora qualcosa.

Smentita inglese - "Ronaldo? In passato c'è stato un interesse ed abbiamo parlato con lui, ma poi abbiamo deciso di non andare avanti", sono le parole di un portavoce del Manchester City che alla Bbc ha smentito le voci sul presunto ingaggio di Ronaldo, che avrebbe dovuto traslocare in Premier League a partire dal prossimo mese di gennaio. A confermare le indiscrezioni circolate negli ultimi giorni era stato proprio il Fenomeno, che aveva ammesso contatti con il club inglese e aveva espresso interesse per il nuovo progetto. Perentorio lo stop del City, che chiude la porta in faccia al brasiliano. Almeno per il momento.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky