Caricamento in corso...
20 settembre 2008

Generazione di fenomeni: Deulofeu del Barça

print-icon
deu

Gerard Deulofeu, nuovo talento del Barcellona

La 'cantera' blaugrana pronta a sfornare l'ennesimo talento dopo Messi, Giovani e Bojan e proseguire nella tradizione che ormai da anni vede i catalani nell'elite dei vivai europei. GUARDA IL VIDEO

Un vivaio da cui attingere a piene mani, fucina di campioni determinante per consentire al club di restare nell'elite del calcio europeo. E' noto come il Barcellona vanti una 'cantera' che, forse, attualmente, non ha eguali in tutta Europa. Talenti sfornati senza soluzione di continuità, molti dei quali compongono l'ossatura del club blaugrana ed altri, tra cui ahiloro Fabregas, fanno la fortuna di altri club. Bojan, Messi, Iniesta, Giovani Dos Santos (ora al Tottenham ndr), Xavi e tanti altri a ritroso sono solo alcuni dei nomi più prestigiosi, cresciuti nelle giovanili 'culè' e diventati campioni in prima squadra.

A questi, c'è da scommetterci, si aggiungerà, nel giro di qualche anno Gerard Deulofeu, bambino prodigio delle giovanili catalane che vanta un talento difficilmente riscontrabile in ragazzi della suia età. Finte, 'paso doble', e gol con il pallottoliere hanno richiamato sul piccolo fenomeno l'attenzione di molti talent scout, specialmente delle squadre di Premier League. Infatti, molti, troppi, sono stati i piccoli talenti cresciuti nel Barcellona che hanno preferito andare via guidati dall'opportunità di firmare i primi contratti da calciatori professionisti. Una tendenza denunciata in Spagna e sulla quale si è posta l'attenzione proprio per garantire i club che hanno sotteso alla formazione di questi ragazzi e che vedono non 'assicurato' un potenziale patrimonio calcistico.



Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky