Caricamento in corso...
23 settembre 2008

Bentornato Ronaldo: si allena, calcia e segna

print-icon
ron

Ronaldo può tornare a esultare, allenamento con la palla e gol

L'ex giocatore di Inter e Milan è tornato a calcare un campo di gioco con le giovanili del Flamengo. Ha cominciato a lavorare con il pallone e sono arrivati anche i primi gol

Traguardo in vista - La luce in fondo al tunnel è ancora fioca, ma comincia ad arrivare ossigeno fresco nei polmoni di Ronaldo. Il calvario è giunto nei pressi della fine, il compleanno per i 32 anni già festeggiato, con tanto di quasi rissa annessa, ma l'ex Fenomeno continua a lavorare sodo per recuperare l'efficienza fisica in vista di un ritorno in campo. All'epoca dell'intervento al tendine rotuleo del ginocchio destro, il professor Saillant aveva indicato come fattore determinante per la guarigione anche gli stimoli e l'umore positivo del giocatore. In questo senso, Ronie sembra aver soddisfatto le aspettative dei medici e il fatto di essere tornato a calciare un pallone, dopo tanto lavoro atletico, non può che aumentare la felicità del giocatore.

Primi gol - Ronaldo ha cominciato ad allenarsi con le giovanili del Flamengo e ad allietare l'evento sono arrivate anche le prime reti del Fenomeno che sta ritrovando confidenza con il campo. I progressi sono tali da far presupporre un possibile ritorno all'attività agonistica già il prossimo dicembre e le offerte non mancano. Dopo la frenata del City, il Psg sembra fortemente interessato al giocatore anche se al Flamengo sperano che Ronaldo sia riconoscente, per il supporto che il club brasiliano ha garantito, con un autografo in calce a un contratto.

Zio Ronie - Il Fenomeno ha, inoltre, scherzato con i ragazzi presenti alla partitella che hanno provato a chiamarlo zio. Immediata la replica del calciatore che li ha ammoniti: "Sono ancora giovane e posso dare tanto al calcio".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky