05 ottobre 2008

Lo Schalke non morde, l'Amburgo non perde colpi

print-icon
kev

Kevin Kuranyi, attaccante dello Schalke 04

La doppietta di Kuranyi evita alla formazione di Gelsenkirchen il ko interno col Wolfsburg. Finisce 2-2. Vola invece l'unidici di Jol, che espugna il campo dell'Energie Cottbus per 2-0 e comanda la Bundesliga con 16 punti

COMMENTA IL CALCIO ESTERO NEL FORUM DI SKY

Dopo il terremoto di sabato ecco le scosse di assestamento. Leggere, ma che comunque si sono fatte sentire. A Gelsenkirchen soprattutto, dove lo Schalke è stato fermato sul 2-2 dal Wolfsburg di Barzagli e Zaccardo (non convocati in Nazionale). Un pareggio, tra l'altro, da non disprezzare per due motivi. Perchè arrivato al 90' e contro un Wolfsburg in dieci per l'espulsione di Costa. E se alla squadra di Rotten non ne va bene una, quella di Jol non perde un colpo.

L'Amburgo, infatti, nella settima giornata della Bundesliga è passato 2-1 fuori casa con l'Energie Cottbus, riprendendosi il primo posto solitario in classifica e respingendo gli assalti di Hoffenheim e Stoccarda, sabato a segno rispettivamente con
Eintracht Francoforte e Werder Brema. Un successo prezioso, dunque, arrivato al 90' grazie a una rete di Petric. Nulla di
fatto, infine, a Dortmund dove il Borussia, in settimana eliminato in Coppa Uefa dall'Udinese non e' andato oltre il pari (1-1) con l'Hannover.

Questi i risultati e la classifica della Bundesliga:

VENERDI'
Arminia Bielefeld-Karlsruher 1-2

SABATO
Hoffenheim-Eintracht Francoforte 2-1
Stoccarda-Werder Brema 4-1
Bayer Leverkusen-Hertha Berlino 0-1
Bayern Monaco-Bochum 3-3
Borussia Moenchengladbach-Colonia 1-2

DOMENICA
Schalke-Wolfsburg 2-2
Energie Cottbus-Amburgo 1-2
Borussia Dortmund-Hannover 1-1

Classifica: Amburgo 16 punti; Hoffenheim e Stoccarda 13; Bayer Leverkusen, Schalke e Borussia Dortmund 12; Werder Brema e Hertha Berlino 11; Wolfsburg e Colonia 10; Bayern Monaco e Karlsrhuer* 9; Hannover 8; Bochum e Arminia Bielefeld 6; Energie Cottbus 5; Eintracht Francoforte* e Borussia Moenchengladbach 3.
* una partita in meno

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky