06 ottobre 2008

Liga: Villarreal e Valencia al comando. Real Raul.

print-icon
rau

L'esultanza di Raul Gonzales Blanco, due gol all'Espanyol

Nella sesta giornata della LIGA spiccano le goleade di Barça e Siviglia contro Atletico Madrid e Bilbao. 4 le vittorie a domicilio tra cui quella del Valencia che raggiunge in vetta il Villarreal di Giuseppe Rossi e il primo successo stagionale del Gijon

Spettacolo Barcellona, sostanza Villarreal. Sabato di campionato ad alta intensità nella Liga. Ha cominciato il Villarreal di Giuseppe Rossi, che ha battuto anche il Betis (quinta vittoria consecutiva tra campionato e Champions) e, approfittando dell'anticipo, ha momentaneamente staccato il Valencia in testa alla classifica. Vittoria sofferta, in rimonta, ribaltando con i gol di Senna e Llorente nella ripresa il vantaggio iniziale di Damia. Uno-due in 120 secondi, pareggio e sorpasso ma soprattutto primo posto solitario in classifica almeno per una notte. Ma il piatto forte del sabato l'ha offerto il Camp Nou, dove il Barcellona ha sgretolato l'Atletico Madrid agganciando così momentanemanete a quota 13 il Valencia: 6-1 alla fine, ma Messi e compagni ne avrebbero potuti fare anche una decina. Partita aperta e chiusa in un amen: gol di Marquez al 3', raddoppio di Eto'o al 5', tris di Messi all'8. Il gol di Maxi al 13' non e' bastato ad arginare la valanga blaugrana, e così Eto'o, Gudjohnsen ed Henry hanno finito col travolgere i madrileni. Senza storia anche la sfida nella sfida tra Messi e Aguero, ovviamente stravinta dal primo. 

Valencia e Real Raul. Si riassume così la domenica della Liga, con il Valencia che risponde al Villarreal e lo raggiunge al primo posto, e il Real Madrid che si salva grazie a una doppietta del suo uomo simbolo.
Il Valencia, pur privo degli infortunati Albiol e Marchena, si conferma in vetta grazie alla vittoria di misura sul campo del Valladolid, quest'ultimo alla prima sconfitta dopo due vittorie su altrettante partite. Decide l'incontro un tiro da fuori, da oltre 20 metri, del centrocampista portoghese Manuel Fernandes al 9' del secondo tempo. Frena invece il Real Madrid (avversario della Juve nel prossimo turno di Champions), ma che Raul! Cercavano la settima vittoria consecutiva le merengues ma con l'Espanyol è dura. Passano in vantaggio gli ospiti con un rigore di Tamudo, pareggia Raul, ancora vantaggio della squadra di Barcellona e doppietta di Raul a pareggiare definitivamente il conto.
Alla grande va il Siviglia di Maresca e Luis Fabiano: 4-0 all'Athletic Bilbao con i gol di Kanoute, Renato, Correira, e l'ex Lecce Chevanton. Da segnalare anche il poker del Malaga in casa del Recreativo Huelva e il 2-2 tra Getafe e Almeria.

Questi i risultati e il programma della sesta giornata e la classifica della Liga:

SABATO
Villarreal-Betis Siviglia 2-1
Barcellona-Atletico Madrid 6-1

DOMENICA
Valladolid-Valencia 0-1
Recreativo Huelva-Malaga 0-4
Getafe-Almeria 2-2
Siviglia-Athletic Bilbao 4-0
Real Madrid-Espanyol 2-2
Maiorca-Sporting Gijon 0-2
Osasuna-Racing Santander 0-1
Deportivo La Coruna-Numancia 1-0

Classifica: Villarreal e Valencia 16 punti; Siviglia 14; Barcellona e Real Madrid 13; Almeria 11; Atletico Madrid e Getafe 9; Maiorca, Espanyol e Deportivo La Coruna 8; Malaga 7; Valladolid 6; Athletic Bilbao e Racing Santander 5; Osasuna, Numancia, Recreativo Huelva 4; Sporting Gijon 3, Betis 2.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky