07 ottobre 2008

Capello alla conquista di Wembley

print-icon
cap

Il ct dell'Inghilterra, dopo tre trasferte convincenti, vuole ben impressionare anche di fronte al pubblico di casa già dal prossimo match contro il Kazakhstan: "Ora abbiamo la consapevolezza per giocare davanti a 90.000 tifosi dalle aspettative enormi"

Riconquistare Wembley: dalla prossima partita contro il Kazakhstan Fabio Capello oltre ai tre punti si aspetta soprattutto una nuova fiducia da parte dei suoi giocatori chiamati ad esprimersi in casa come nelle ultime
trasferte disputate. Alla vigilia della sfida in Croazia il ct dell'Inghilterra aveva ammesso che giocare lontano da Wembley era un vantaggio per i suoi giocatori, troppo spesso fischiati dai tifosi inglesi. Ma ora, rinfrancati dal largo successo di Zagabria, Capello si attende un'accoglienza diversa. "Quando si gioca in trasferta c'è spesso meno pressione - le parole del tecnico di Pieris - , mentre davanti a 90mila tifosi le aspettative sono enormi. Ma ora abbiamo riconquistato quella consapevolezza necessaria per giocare come sappiamo anche davanti ai nostri supporter, e sarà più facile per i miei giocatori esprimersi al meglio".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky