Caricamento in corso...
25 ottobre 2008

Il Fenomeno dimagrisce, parte la campagna "Ronaldo resta"

print-icon
com

I tifosi del Flamengo si sono mobilitati per convincere Ronaldo a restare

Bruno Mazziotti fiducioso sul lavoro che sta svolgendo l'ex milanista: "E' al 30-40% della forma che aveva nel 2002". Intanto continuano le voci sulle squadre che lo vorrebbero: il Flamengo si mobilita

Dieta e lavoro - Dimagrito, felice e sorridente. E' questo il Ronaldo che si sta allenando alacremente con il Flamengo per ritrovare al più presto possibile una condizione che gli consenta di tornare in campo. L'ex fenomeno continua a lavorare sotto gli occhi vigili di Bruno Mazziotti che non lascia niente al caso e sprona il giocatore continuamente. I primi risultati cominciano a intravedersi, la silhouette del brasiliano è certamente più presentabile che qualche tempo fa e il buon umore fa da traino verso il ritorno in campo.

In preparazione - A parlare a Globoesporte, è stato proprio il preparatore brasiliano: "Stiamo svolgendo un lavoro di resistenza - ha spiegato - I risultati sembrano quelli sperati. Ronaldo è al 30-40% rispetto al livello della Coppa del Mondo del 2002". Ronie sta praticamente svolgendo la preparazione: "E' come se lui fosse un professionista in precampionato - ha spiegato ancora Mazziotti - Deve svolgere questa lunga preparazione che gli servirà quando rientrerà in campo".

Mobilitazione pro Ronie - Intanto continuano le voci sulle squadre disposte ad accogliere l'ex Fenomeno al suo ritorno. Manchester City, Paris St. Germain, Sampdoria, Siena e Roma dovranno battere la concorrenza del Flamengo. I tifosi del club rossonero si sono mobilitati organizzando un movimento, con tanto di sito web, per convincere il giocatore a restare in squadra.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky