Caricamento in corso...
29 ottobre 2008

E Bossi jr accolse la Costa d'Avorio: benvenuti in Padania

print-icon
bos

Umberto Bossi: suo figlio, detto La Trota per ironizzare sul destino da delfino presunto, si mette in mostra

Il figlio del Senatur Umberto, il leader leghista, in qualità di presidente della nazionale di calcio padana ha ricevuto a Malpensa la squadra Africa Sport. ''Tradizione leghista è quella di aiutare i Paesi emergenti"

Con un "Benvenuti in Padania" Renzo Bossi, figlio del leader della Lega Nord e presidente della nazionale di calcio padana, ha accolto stamani a Malpensa la squadra Africa Sport della Costa d' Avorio, accompagnata dal capo di gabinetto della Presidenza della Repubblica ivoriana, giunta in Italia per un periodo di allenamento di 15 giorni.

Ad accogliere la formazione africana, che è tra le più forti del suo paese e che ha come testimonial l'ex campione del Milan George Weah, c'erano anche il presidente della provincia di Varese Galli e il presidente del consiglio regionale lombardo De Capitani. "Domani - ha spiegato all'Ansa Renzo Bossi - terremo una conferenza stampa a Lonate Pozzolo per illustrare i programmi della visita che non ha solo una valenza sportiva, ma anche umanitaria. Infatti, secondo la vecchia tradizione leghista noi abbiamo intenzione di aiutare i paesi emergenti nel loro territorio e per questo saranno organizzati incontri tra imprenditori lombardi ed esponenti della Costa d'Avorio sui temi dello sviluppo di quell'area".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky