Caricamento in corso...
10 novembre 2008

"L'arbitro Mickey Mouse ci ha fatto perdere con il Fulham"

print-icon
mur

Il rigore trasformato da Murphy che ha regalato i tre punti al Fulham e ha fatto infuriare Joe Kinnear

Joe Kinnear, manager del Newcastle, ironizza sull direttore di gara Martin Atkinson: "Prima del rigore c'era un evidente fallo ai danni di Coloccini. Era chiarissimo, ma Topolino non ha fatto nulla, ha commesso un errore che ci è costato caro"

"L'arbitro? E' Topolino". Joe Kinnear, manager del Newcastle, sceglie l'icona Walt Disney per criticare l'operato dell'arbitro Martin Atkinson, reo di aver assegnato un determinante calcio di rigore al Fulham nel match che il Newcastle ha perso 2-1.

"Se avessimo avuto un arbitro adeguato, saremmo tornati a casa con qualcosa", dice Kinnear, che contesta la decisione di sanzionare il fallo commesso da Fabricio Coloccini su Johnson. "Prima - dice il tecnico di Magpies - c'era un evidente intervento falloso ai danni di Coloccini. Era chiarissimo, ma è stato ignorato. L'arbitro Mickey Mouse non ha fatto nulla, ha commesso un errore che ci è costato caro".

Kinnear non è nuovo agli exploit verbali. In una conferenza stampa all'inizio di ottobre, il tecnico ha ripetuto per decine di volte il più comune improperio contemplato dalla lingua inglese Un paio di settimane fa invece ha puntato il dito contro un altro arbitro, Rob Styles, che nella gara Newcastle-Manchester City ha costretto i padroni di casa a giocare in 10 per l'espulsione di Habib Beye. La decisione del direttore di gara è stata giudicata errata da parte degli organi disciplinari, che non hanno adottato ulteriori sanzioni nei confronti di Beye. "Non doveva essere espulso, un altro errore che ci è costato caro", dice Kinnear ricordando il match pareggiato 2-2.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky