Caricamento in corso...
12 novembre 2008

Maradona litiga con Grondona, forse lascia la carica di ct

print-icon
mar

Diego Armando Maradona con Julio Grondona, presidente dell'AFA

L'ex Pibe de oro avrebbe abbandonato una riunione col presidente della nazionale argentina sbattendogli la porta in faccia e minacciando di andarsene. Causa della violenta discussione la richiesta da parte di Diego di Oscar Rugegri come aiutante di campo

I media radiotelevisivi argentini hanno cominciato a speculare in merito ad una eventuale rinuncia di Diego Maradona all'incarico di ct della nazionale, come conseguenza che avrebbe avuto con il presidente dell'Afa Julio Grondona, durante una riunione per decidere chi dovranno essere i suoi aiutanti di campo.

"Si è dimesso Maradona?" si è chiesto appunto il canale televisivo Tn, mentre le edizioni on line di diversi media si fanno la stessa domanda. L'ex Pibe de oro infatti, secondo queste fonti, ha abbandonato scuro in volto l'incontro e lo avrebbe fatto sbattendo clamorosamente una porta. Maradona, sempre secondo i media, insiste perchè uno dei suoi aiutanti di campo sia Oscar Ruggeri. Grondona, per contro, non ne vuole sapere, tra l'altro perchè, tempo fa lo accusò pubblicamente di essere "un mafioso".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky