Caricamento in corso...
12 novembre 2008

Figuraccia Real: una squadra di C lo butta fuori dalla Coppa

print-icon
can

Cannavaro prova a contrastare il tiro di Larrainzar durante Real Madrid-Real Union

Nonostante la vittoria per 4-3 in casa le merengues sono state eliminate ai sedicesimi di finale della Coppa del Re di Spagna dal Real Union d'Irun, squadra di terza divisione. All'andata infatti la squadra di Schuster era stata sconfitta 3-2

Il Real Madrid, campione di Spagna in carica, è stato eliminato ai sedicesimi di finale della Coppa del Re di Spagna da una squadra di terza divisione, il Real Union d'Irun, malgrado la vittoria per 4-3 in casa (le 'merengues' erano state sconfitte 3-2 all'andata). Il Real Madrid, malgrado una tripletta del suo capitano Raul (che ha raggiunto le 300 reti in incontri ufficiali con la 'Casa Blanca'), è dunque fuori dalla competizione per la regola dei gol in trasferta. I madrileni, umiliati nel loro "tempio" del Santiago Bernabeu, continuano a subire troppe reti in casa: due in Champions League una settimana fa contro la Juventus (sconfitta 2-0), tre in campionato questo fine settimana contro il Malaga (vittoria 4-3) e tre questa sera. Il portiere titolare Iker Casillas non ha giocato contro il Real Union, sostituito dal polacco Jerzy Dudek, ma il capitano della nazionale italiana Fabio Cannavaro e il brasiliano Marcelo, generalmente titolari nello scacchiere di Bernd Schuster, sono stati schierati dal primo minuto. Il Real ha avuto troppe incertezze e commesso errori a catena in difesa. L'exploit di Raul, che è ora a sette gol dal record del leggendario Alfredo Di Stefano (307 reti in tutte le competizioni con il Real Madrid), non è bastato. Domani rischiano di lasciare la Coppa del Re i vice campioni di Spagna del Villarreal che potrebbero lasciare la Coppa del Re, dopo essere stati battuti 5-0 all'andata dal Polideportivo Ejido.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky