20 novembre 2008

Maradona vola a Madrid in ospedale: Giannina sta bene

print-icon
mar

Diego Armando Maradona diventerà nonno. Suo genero è il connazionale Kun Aguero

Dopo la prima vittoria da ct dell'Argentina, Diego si è precipitato a visitare la figlia che a febbraio gli regalerà il primo nipote: con ogni probabilità il piccolo si chiamerà Lionel Aguero Maradona

Nemmeno dodici ore dopo il debutto a Glasgow sulla panchina della Nazionale argentina, Diego Armando Maradona ha varcato la soglia della clinica Monteprincipe di Madrid, per raggiungere la figlia minore, Giannina, incinta del suo primo nipote, che martedì scorso aveva avuto una minaccia di aborto. Con un borsone a tracolla, in tuta e scarpe da ginnastica, Maradona ha trovato ad attenderlo i flash dei fotografi e le telecamere, che aspettavano al varco l'ex Pibe de oro, giunto nella capitale spagnola a bordo di un aereo affittato dalla Fifa, grazie ai buoni uffici del vicepresidente e del presidente della Federcalcio argentina.
Claudia Villafane, l'ex moglie di Maradona, citata dall'agenzia Efe, ha assicurato che Giannina "sta molto bene" e che ha sofferto solo "un problema comune, proprio di una madre al primo parto, ma già superato". Maradona, reduce dal  debutto vincente a Glasgow contro la Scozia sulla panchina della Nazionale argentina (gol di Maxi Rodriguez), è apparso disteso.  Ha raggiunto il genero, Sergio Aguero, che martedì aveva lasciato il ritiro della Nazionale argentina per recarsi a Madrid e raggiungere Giannina in ospedale.
Secondo voci provenienti dal suo entourage, i genitori avrebbero già scelto il nome per il primo nipote di Diego Armando, che dovrebbe nascere a febbraio. Si chiamerà, con ogni probabilità, Lionel Aguero Maradona e, con tre nomi di tre dei maggiori assi del calcio mondiale, e i geni di cotanto nonno, avrebbe un futuro di successi calcistici assicurato.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky