Caricamento in corso...
24 novembre 2008

Se il gioco si fa duro, un giallo non basta

print-icon
2_b

La curiosa decisione dell'arbitro Thomas Metzen

Curiosa decisione durante la partita Magonza-St. Pauli, seconda divisione tedesca (la 2. Fußball-Bundesliga). L'arbitro Metzen punisce un'iirregolarità estraendo due cartellini contemporaneamente. La federazione non gradisce ed ora rischia una sanzione

INTERVIENI NEL FORUM DEL CALCIO ESTERO

Dura la vita dell'arbitro. Il calcio moderno ha ritmi sempre più frenetici e, talvolta, le partite rischiano di sfuggire di mano ai direttori di gara. Una vitaccia. Ma a tutto, o quasi, c'è rimedio. Basta aguzzare l'ingegno. Proprio come ha fatto Thomas Metzen durante la partita tra Magonza e St. Pauli, valevole per la 2. Fußball-Bundesliga, la seconda divisione tedesca. Il match, terminato con il risultato di 2-2, è stato caratterizzato da una singolare decisione di Metzen. Dopo un'infrazione, infatti, ha ammonito contemporaneamente Karhan del Magonza e Bruns del St. Pauli. E lo ha fatto estraendo ben due cartellini gialli. Come dire, meglio abbondare se questo serve ad assicurare maggiore disciplina in campo. Sì, ma dello stesso avviso non è la federazione tedesca, che potrebbe sanzionare il direttore di gara. Critiche sono ovviamente arrivate anche dagli allenatori delle due formazioni. Dura davvero la vita dell'arbitro.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky