03 dicembre 2008

Passa l'Udinese. Lo Standard inguaia la Samp

print-icon
qua

L'uomo mascherato, Fabio Quagliarella, ha aperto le marcature contro la Dinamo Zagabria al Friuli

COPPA UEFA. Nel gruppo D, i friulani battono 2-1 la Dinamo Zagabria e accedono ai sedicesimi. Il match è stato anche sospeso per le intemperanze dei tifosi croati. A Liegi gli uomini di Mazzarri perdono 3-0. Per qualificarsi ora devono battere il Siviglia

UDINESE-DINAMO ZAGABRIA 2-1
5’ pt Quagliarella (U), 32' st Obodo (U), 46' st Biscan (D)

L'Udinese ha battuto 2-1 al 'Friuli' la Dinamo Zagabria nel terzo incontro del gruppo D di Coppa Uefa, qualificandosi con un turno di anticipo per i sedicesimi di finale. Per i friulani, reduci da quattro sconfitte di fila in campionato, sono andati a segno Fabio Quagliarella al 4' e Obodo al 77'. Al 92' il gol della bandiera degli ospiti di Biscan, complice una deviazione di un difensore bianconero. La partita è stata sospesa per circa 15 minuti nella ripresa dall'arbitro israeliano Alon Yefet per i ripetuti lanci di fumogeni da parte dei tifosi croati.

La classifica del girone vede ora l'Udinese a 9 punti, tre in più del Tottenham. Nel prossimo turno, giovedì 18 dicembre, la squadra friulana tornerà in campo per l'ultimo incontro, in casa degli olandesi del Nec, che nell'altro incontro odierno sono andati a vincere 2-1 in casa dello Spartak Mosca. Se venisse raggiunta dal Tottenham, che nell'ultimo turno giocherà contro lo Spartak, il primo posto verrebbe deciso dalla differenza reti, che vede attualmente l'Udinese a +5 e gli Spurs a +3.

STANDARD LIEGI-SAMPDORIA 3-0
23’ De Camargo, 34’ pt Onyewu, 42’ pt Jovanovic

La Sampdoria è stata battuta per 3-0 in Belgio dallo Standard Liegi nella quarta giornata del gruppo C di Coppa Uefa. Tutte nel primo tempo le reti dei belgi, a segno al 23' con De Camargo, al 34' con Onyewu e al 42' con Jovanovic. Con la sconfitta odierna si complica la situazione dei blucerchiati in ottica qualificazione. La classifica vede infatti lo Standard volare a quota 9 punti con i sedicesimi già in tasca, a 6 punti c'è il Siviglia (3-0 nell'altro match al Partizan Belgrado, eliminato), mentre Samp e Stoccarda inseguono a 4.

La squadra di Walter Mazzarri si giocherà pertanto la qualificazione ai sedicesimi di finale nell'ultimo turno, giovedì 18 dicembre, quando ospiterà il Siviglia mentre lo Stoccarda riceverà lo Standard già qualificato. E a meno che i tedeschi non subiscano una goleada dai belgi (la loro differenza è 0 contro il -2 dei doriani), la Samp sarà costretta a battere gli spagnoli al 'Ferraris'.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky