Caricamento in corso...
04 dicembre 2008

Maradona il missionario: a Calcutta per beneficenza

print-icon
tif

Un tifoso argentino in ginocchio davanti a una effigie di Diego Armando Maradona

Il ct dell'Argentina è partito per l'India dove resterà fino a domenica per partecipare ad alcune iniziative benefiche. Tra l'altro, il Pide de Oro, visiterà il convento di Madre Teresa e inaugurerà una scuola calcio

Diego Maradona è partito oggi per Calcutta dove si tratterra' fino a domenica prossima per adempiere diversi impegni di carattere benefico, che aveva preso prima di essere designato nuovo allenatore della nazionale di calcio. Prima di salire sull'aereo, come rendono noto le agenzie di stampa, Maradona ha anche specificato che, successivamente, darà l'addio anche la sua attività nell'ambito del cosidetto 'Showball' e che, al ritorno, si propone di convocare almeno una ventina di calciatori locali per effettuare, prima della fine dell'anno, un'amichevole contro una formazione giovanile.

A Calcutta il ct argentino, oltre ad essere ricevuto dal capo dello Stato indiano, parteciperà ad una cena di beneficenza in  cui saranno estratti a sorte oggetti da lui utilizzati quando era calciatore, visiterà il convento di Madre Teresa di Calcutta ed inaugurerà una scuola di calcio. Il tutto organizzato dalla Indian Football School (Ifs). Maradona ritornerà a Buenos Aires lunedì prossimo e, secondo le agenzie, si propone poi di recarsi in Europa già in gennaio per un nuovo incontro con i calciatori argentini, in vista dell'amichevole con la Francia, in programma per l'11  febbraio a Marsiglia.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky