Caricamento in corso...
16 dicembre 2008

Ronie costa, il Corinthians aumenta il prezzo dei biglietti

print-icon
ron

L'ingaggio stratosferico del Fenomeno ha portato la società del Corinthians ad aumentare il prezzo dei biglietti per la prossima stagione

Il club paulista aumenta i prezzi per pagargli l'ingaggio (4 milioni di euro). Al Fenomeno, però, non spetteranno percentuali sulla vendita dei taglianti: poco male, potrà consolarsi con una percentuale derivante dal "suo" merchandising

Il Corinthians aumenta il prezzo dei biglietti per pagare l'ingaggio di Ronaldo. Il centravanti, però, non ha diritto ad una percentuale sugli incassi. Il club paulista, in una nota, smentisce che il contratto del centravanti comprenda anche una voce relativa alla vendita dei tagliandi.

Il Corinthians ha provveduto ad aumentare il prezzo dei  tagliandi dei settori numerati in vista del prossimo campionato  paulista. "L'aumento degli incassi al botteghino aiuterà il club a pagare l'ingaggio dell'attaccante", dice il Timao in un comunicato. "L'incremento degli incassi contribuirà in questo senso, ma a Ronaldo non spettano percentuali sulla vendita dei tagliandi".

Il giocatore dovrebbe guadagnare oltre 4 milioni di euro nel 2009. Secondo i media brasiliani, esiste un'intesa tra il Corinthians e l'impresa di Ronaldo, la R9. In base all'accordo, il centravanti incasserà tra il 15% e il 30% sulle somme ricavate dalla vendita dei "suoi" articoli nei negozi ufficiali della società. Gli scaffali saranno invasi da una lunga lista di prodotti: biancheria intima  maschile, polsini, magliette, pannolini, bicchieri, pigiami, quaderni.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky