Caricamento in corso...
18 dicembre 2008

Battè la Roma in Champions, ma il Cluj esonera Trombetta

print-icon
tro

Trombetta era stato promosso ad allenatore della prima squadra lo scorso agosto dopo l'esonero di Andoni

L'allenatore del club rumeno, capace di vincere contro i giallorossi all'Olimpico, è stato esonerato dal presidente Iuliu Muresan per il pessimo rendimento in campionato: ''Non possiamo aspettare di perdere 8 partite per cambiare tecnico''

Alla ripresa del campionato rumeno nel 2009, Maurizio Trombetta non siederà più sulla panchina del Cluj. Ad annunciare l'esonero è stato il presidente del club, Iuliu Muresan, deluso non tanto dall'eliminazione dall'Europa quanto dal rendimento della
squadra in campionato. Il Cluj, che ha chiuso all'ultimo posto il girone di Champions con Roma, Chelsea e Bordeaux, ma che riuscì a battere i giallorossi all'Olimpico, è attualmente in terza posizione, a quota 29 con Timisoara e Steaua, a sei lunghezze dalla capolista Dinamo Bucarest.

"Qui non abbiamo pazienza - le parole di Muresan all'emittente 'Gsptv' - Non possiamo aspettare di perdere 8 partite per cambiare allenatore, perché non lo permettiamo. Gli unici allenatori rumeni che potrebbero allenare il Cluj sarebbero Dan Petrescu e Razvan Lucescu, ma entrambi non possono venire, per cui il prossimo tecnico sarà probabilmente straniero".

Trombetta era stato promosso ad allenatore della prima squadra lo scorso agosto dopo l'esonero di Andoni di cui era il vice e già nelle scorse settimane si era parlato della sua sostituzione con il tecnico ucraino Oleg Protasov.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky