Caricamento in corso...
28 dicembre 2008

Gerrard show, il Liverpool chiude l'anno in testa

print-icon
ger

Ancora una volta Steve Gerrard trascina il Liverpool al successo con una doppietta

PREMIER LEAGUE. Il capitano dei "Reds" è protagonista nella gara vinta contro il Newcastle per 5-1. Il Chelsea pareggia ed è a -3 dalla capolista, Arsenal ok. Incredibile in West Ham-Stoke (2-1): Fuller schiaffeggia il proprio capitano e si fa espellere

PREMIER LEAGUE
Il Liverpool si impone per  5-1 sul campo del Newcastle e conserva il primato nella Premier  League. Il successo nel ventesimo turno di campionato consente ai reds di salire a 45 punti. La cinquina realizzata St. James' Park porta le firme di Steven Gerrard (31' e 66'), Sami Hyppia (36'), Ryan Babel (50') e Xabi Alonso (76'), a segno su rigore. Per il Newcastle, che resta a metà classifica con 22 punti, solo il gol di David Edgar (45').

Il Chelsea pareggia 2-2 sul campo del Fulham e perde contatto dal Liverpool, che aumenta il vantaggio in classifica a tre lunghezze. Ai blues non basta la doppietta di  Frank Lampard (50' e 72'). Il Fulham risponde con la doppietta di Clinto Dempsey (10' e 90') e si porta a 26 punti.

Aspettando Manchester United e Aston Villa, l'Arsenal fa un passo avanti in classifica regalandosi una vittoria con il minimo sforzo. Solo un gol di Gallas al 36' del secondo tempo, infatti, permette agli avversari della Roma in Champions di conquistare tre punti contro il Portsmouth e il momentaneo aggancio ai Red Devils e ai Villans.

Per quanto riguarda le altre partite della ventesima giornata, continua il periodo d'oro del West Ham. Passata in svantaggio appena al 4' di gioco, la squadra di Gianfranco Zola si riscatta e riesce a battere lo Stoke City. Il sorpasso avviene nella ripresa, anticipato dal pareggio di Cole al 6'. Poi l'incredibile espulsione di Fuller che ha preso a schiaffi il suo capitano, Griffin, punendolo in questo modo per non avere evitato il gol di Cole. L'espuslione semplifica le cose per gli Hammers che nel finale centrano la vittoria con la rete di Tristan. Un rigore realizzato da Zaki regala il successo al Wigan contro il Bolton, mentre in coda alla classifica il West Bromwich festeggia tre punti d'oro e costringendo il Tottenham al 2-0 nel finale grazie ai gol di Bednar e Beattie.

Da passo falso a quasi impresa. Il Manchester City raggiunge il pareggio al quarto minuto di recupero di una gara dominata dal Blackburn. La squadra di Hughes, che sembrava essersi ripresa dopo il 5-1 rifilato all'Hull venerdi' scorso, era sotto di due reti al 43' del secondo tempo. Poi, il riscatto. A Ewood Park finisce 2-2 con le reti di McCarthy e Roberts per i padroni di casa, a cui rispondono Sturridge e Robinho, che nel finale riportano in equilibrio la partita limitando i danni per i citizens. Con questo punto il Manchester City aggancia Newcastle e Sunderland a quota 22, mentre il Blackburn fa compagnia al West Bromwich all'ultimo posto della classifica.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky