Caricamento in corso...
30 dicembre 2008

Drogba: ''Avevo perso la passione per il calcio''

print-icon
dro

Didier Drogba. L'attaccante del Chelsea ha rivelato a France Football: ''Non avevo più la passione per il calcio''

L'attaccante ivoriano dei blues rivela: ''La scorsa estate mi sentivo completamente spento. Per la prima volta in carriera avevo perso la passione, mi sentivo perso''. Sulla sua situazione al Chelsea: ''Devo solo stare tranquillo e aspettare''

COMMENTA NEL FORUM

"La scorsa estate non avevo più la passione per il calcio. Non avevo la testa, mi sentivo completamente spento. Per la prima volta nella mia carriera, avevo perso la passione. Ero perso". Didier Drogba rivela il malessere con cui ha cominciato la stagione. Il centravanti ivoriano del Chelsea si confessa in un'intervista al magazine "France Football". L'attaccante, che è tornato in campo dopo un lungo stop per infortunio, fatica a riconquistare la maglia da titolare nell'attacco dei blues, nel quale sta brillando il francese Nicolas Anelka.

"Posso solo starmene tranquillo", dice Drogba. "Non posso reclamare un posto solo perchè sono qui da più di 4 anni. Ora c'è  un giocatore in gran forma che sta segnando a ripetizione, io devo aspettare il mio turno. Ho sempre detto che ho gioito per l'arrivo di Nicolas al Chelsea, ma non riesco a capire per quale motivo gli allenatori fatichino a schierarci insieme", aggiunge.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky