Caricamento in corso...
05 gennaio 2009

Spagna da record, 19 cartellini rossi in un match

print-icon
tre

Nella prima divisione regionale di Cadice tra Recreativo Linense e Saladillo de Algeciras: c'è stata rissa tra un calciatore del Ricreativo, Francis, e l'avversario David Aguilar. Sono poi intervenuti anche altri giocatori, i dirigenti e i tifosi

Alla fine della partita l'arbitro ha estratto il cartellino rosso bel 19 volte. E' finito, infatti, con 19 espulsi il match della prima divisione regionale di Cadice tra Recreativo Linense e Saladillo de Algeciras. Secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo "Marca", al 54', quando il Recreativo Linense vinceva per 1-0 e un suo giocatore aveva già visto un cartellino rosso, c'è stata rissa tra il calciatore del Ricreativo, Francis e l'avversario David Aguilar. Sono, poi, intervenuti anche altri giocatori, i dirigenti e i tifosi che hanno invaso il campo dello stadio  José Puyol.

L'arbitro, José Manuel Barro Escandon, ha così espulso i giocatori e si è poi diretto negli spogliatoi sospendendo la partita. Era infatti impossibile continuare visto che la squadra locale aveva perso 10 giocatori e il Saladillo ben 9. "Tra Francis e Aguilar non c'e' stato contatto fisico. I giocatori che sono intervenuti e gli spettatori volevano soltanto che non finisse male tra i due. Non so cosa sia saltato  in mente all'arbitro, ma ha sbagliato tutto" ha spiegato  Sebastian Naranjo,allenatore del Recreativo Linense.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky