10 gennaio 2009

Mancini a cena con il Manchester City

print-icon
man

Disoccupato da maggio, Roberto Mancini potrebbe tornare al lavoro. Dall'Inghilterra giungono voci sempre più insistenti di un suo approdo al Manchester City

Secondo quanto riporta il quotidiano britannico 'The Independent' l'ex tecnico dell'Inter sarebbe stato visto in un ristorante di Gualdo Tadino con i rappresentanti del club allenato da Mark Hughes, la cui panchina appare sempre più in bilico

Disoccupato da maggio, dopo il divorzio dall'Inter, Roberto Mancini potrebbe proseguire la sua carriera in Inghilterra. Il tecnico jesino, riporta il quotidiano "The Independent", sarebbe stato visto ieri sera a cena, a Gualdo Tadino, con i rappresentanti di un importante club di Premier League. E tutto farebbe pensare che il club in questione sia il Manchester City dove la nuova proprietà, l'Abu Dhabi United Group, la più ricca della Premier League, starebbe pensando di ingaggiarlo per rimpiazzare Mark Hughes.

L'ex tecnico nerazzurro è in possesso del curriculum giusto per i grandi progetti dei Citizens e la sua fama potrebbe rappresentare un importante aiuto per attrarre a Manchester campioni di livello mondiale. Nella cena di ieri Mancini, racconta sempre il quotidiano, avrebbe parlato in inglese con i suoi interlocutori dell'ingaggio e delle modalità di pagamento anche se poi, all'uscita dal ristorante, avrebbe raccontato di aver discusso semplicemente l'acquisto di una proprietà a New York. A questo punto, col City in zona retrocessione, le ore di Hughes potrebbero essere contate.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky