Caricamento in corso...
14 gennaio 2009

Il n.1 dei giovani si chiama Hernanes. Marchisio è decimo

print-icon
mar

Claudio Marchisio è il primo italiano a figurare nella speciale classifica "Football's top 50 rising stars"

Secondo una classifica stilata dal Times-online è il brasiliano Hernanes l'astro nascente del calcio internazionale su cui puntare. Ma stupisce la scelta di considerare promesse campioni come Benzema e Hamsik, rispettivamente 2° e 12.mo della lista

di VALERIO SPINELLA

Gli inglesi non si smentiscono mai. Da amanti delle classifiche, che sfornano con una frequenza impressionante a prescindere dal tema, hanno pensato di catalogare i giovani più promettenti del calcio internazionale. A incaricarsi dell'arduo compito ci ha pensato l'edizione online del Times, definendo il concorso "Football's top 50 rising stars".

"Rising stars", astri nascenti. Perché, allora, considerare campioni affermati come Hamsik, Benzema e Lavezzi in questa lista? E che dire del campione d'Europa David Silva? E' giusto chiamarli astri nascenti? Per di più, senza classificarli come i migliori.
Il dubbio è di quelli che tendono a far calare la considerazione di questo tipo di iniziative, ma davanti a una classifica di 50 nomi è pur sempre difficile resistere.

Vediamo quindi cos'hanno deliberato gli inglesi: il giovane che comanda la speciale classifica dei talenti in ascesa si chiama Hernanes. E' brasiliano e gioca nel São Paulo. Il secondo e il terzo gradino del podio, occupati da Benzema e David Silva, obiettivamente sono difficili da interpretare: uno è ricercatissimo sul mercato da parte dei più grossi club europei, l'altro si è già laureato Campione d'Europa. Ha più senso considerare d'argento e di bronzo, quindi, i nomi di Radamel Falcao Garcia, colombiano del River Plate, e Douglas Costa, brasiliano del Gremio. Il primo europeo, tra i non affermati, è Jack Wilshere dell'Arsenal.

Così come Benzema e Silva, stupisce la presenza di Hamsik e Lavezzi, che per quanto giovani hanno già dimostrato di aver superato la fase di "astri nascenti". Di fatto, non rientrano tra i 50 nomi baby fenomeni come Messi, Aguero, né tantomeno Gourcuff, Bojan Krkic, Walcott o Bendtner. E nemmeno Pato, mentre sono stati considerati altri nomi noti, soprattutto a noi italiani, come il discutissimo Balotelli.

E' stato Claudio Marchisio, però, a guidare la lista degli italiani forte della sua decima posizione, lasciandosi alle spalle non solo SuperMario (diciannovesimo) ma anche l'amico Sebastian Giovinco, relegato in 34.ma posizione.
Per Thiago Silva, neo-acquisto del Milan, una dignitosa ventesima posizione. Chiude la lista, cinquantesimo, Ahmad Khalil del Al Ahly.


QUESTA LA LISTA COMPLETA DEI 50 NOMI

1. Hernanes (Brasil/São Paulo) 
2. Karim Benzema (França/Lyon)
3. David Silva (Espanha/Valencia)
4. Radamel Falcao Garcia (Colômbia/River Plate)
5. Douglas Costa (Brasil/Gremio) 
6. Jack Wilshere (Inglaterra/Arsenal)
7. John Fleck (Escócia/Rangers)
8. Jozy Altidore (EUA/Villarreal)
9. Fábio Da Silva (Brasil/Manchester United) 
10. Claudio Marchisio (Itália/Juventus)
11. Carlos Eduardo (Brasil/Hoffenheim) 
12. Marek Hamsik (Eslováquia/Napoli)
13. Steve Mandanda (França/Marseille)
14. Ezequiel Lavezzi (Argentina/Napoli)
15. Sofiane Feghouli (França/Grenoble)
16. Diego Buonanotte (Argentina/River Plate)
17. Adam Johnson (Inglaterra/Middlesbrough)
18. Angel Di Maria (Argentina/Benfica)
19. Mario Balotelli (Itália/Internazionalle)
20. Thiago Silva (Brasil/Milan) 
21. Nathan Delfouneso (Inglaterra/Aston Villa)
22. Kieran Westwood (Irlanda/Coventry City)
23. Guillaume Hoarau (França/Paris Saint-Germain)
24. Piet Velthuizen (Holanda/Vitesse)
25. Andre-Pierre Gignac (França/Toulouse)
26. Mark Noble (Inglaterra/West Ham)
27. Mounir El Hamdaoui (Marrocos/AZ Alkmaar)
28. Fabian Delph (Inglaterra/Leeds United)
29. Jack Collison (País de Gales/West Ham)
30. Masal Bugduv (Moldávia/Olimpia Balti)
31. Jose Baxter (Inglaterra/Everton)
32. Robert Lewandowski (Polônia/Lech Poznan)
33. Dan Gosling (Inglaterra/Everton)
34. Sebastian Giovinco (Itália/Juventus)
35. Sergio Romero (Argentina/AZ Alkmaar)
36. Kyle Naughton (Inglaterra/Sheffield United)
37. Mesut Ozil (Alemanha/Werder Bremen)
38. Mark Beevers (Inglaterra/Sheffield Wednesday)
39. Miranda (Brasil/São Paulo) 
40. Lee Chung-yong (Coreia do Sul/FC Seoul)
41. Daniel Opare (Gana/Real Madrid)
42. Victor Moses (Inglaterra/Crystal Palace)
43. Patrik Ingelsten (Suécia/Heerenveen)
44. David McGoldrick (Inglaterra/Southampton)
45. Rabiu Ibrahim (Nigéria/Sporting)
46. Sam Baldock (Inglaterra/MK Dons)
47. Khalfan Ibrahim (Qatar/Al Sadd)
48. Shannon Cole (Austrália/Sydney FC)
49. Will Buckley (Inglaterra/Rochdale)
50. Ahmad Khalil (Emirados Árabes/Al Ahly)

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky