Caricamento in corso...
18 gennaio 2009

Di Michele show, vola il West Ham. Il Real rialza la testa

print-icon
hig

Gonzalo Higuain segna il gol del 2-1 per il Real Madrid nella gara contro l'Osasuna chiusa da una rete di Robben

Gli uomini di Gianfranco Zola si impongono 3-1 e salgono sempre di più in classifica. L'attaccante italiano a segno dopo 7'. Dopo il pareggio di Konchesky si scatenano Noble e Cole che firmano il successo. Nella Liga riscossa merengue

PREMIER LEAGUE
In una domenica senza le big in campo, la Premier League regala emozioni con la vittoria del West Ham sul Fulham. Tre gol per la squadra di Zola, che va in vantaggio dopo soli sette minuti dal fischio d'inizio con Di Michele. Il pareggio del Fulham arriva a metà frazione grazie a una gran botta dai 30 metri di Konchesky, ma è nella ripresa che gli Hammers si risvegliano. E' lo stesso realizzatore del pareggio a mettere nei guai i suoi: fallo in area su Cole e conseguente rigore che viene trasformato al 15' da Noble.

Il successo viene poi messo al sicuro al 31' da Cole che, servito da Di Michele, realizza il suo quinto gol in cinque gare. Con i tre punti conquistati, il West Ham si porta a quota 29 mettendosi alle spalle ben tre squadre: Hull, Newcastle e proprio il Fulham. Più in basso in classifica troviamo il piccolo passo in avanti di Portsmouth e Tottenham. Finisce 1-1 fra le due squadre con entrambi i gol nel secondo tempo, a pochi minuti uno dall'altro. Inizia il Portsmouth al 14' con Nugent, che mette in rete con un rasoterra dopo l'assist di Traorè al termine di una galoppata sulla fascia sinistra. Il pareggio arriva al 25' su sinistro di Defoe, con la palla che passa fra le gambe di Campbell. Lunedì chiuderà la giornata il Liverpool, che cercherà di ritornare in vetta affrontando l'Everton con una squadra rimaneggiat.

LIGA
Non c'è modo migliore per il Real Madrid per dimenticare le recenti vicissitudini societarie che hanno portato alle dimissioni di Ramon alderon, se non una vittoria. Missione compiuta: le merengues battono l'Osasuna 3-1 e ripropongono al secondo posto in classifica in compagnia del Siviglia. Dopo il vantaggio ospite con Nekouman, il Real si scatena anche aiutato da alcune decisioni non impeccabili del direttore di gara. Nella ripresa vanno a segno Sergio Ramos, Higuain e Robben che sanciscono il 3-1 finale. Risale in classifica il Villarreal che regola il Maiorca con il più classico dei punteggi, 2-0. Dopo il gol di Capdevila, è un rigore di Giuseppe Rossi a chiudere i conti. La formazione di Pellegrini è a un solo punto dal Valencia, sconfitto 3-2 al San Mames dall'Athletic Bilbao. Sorprende il Malaga, 6° con 31 punti dopo il sonante 4-0 all'Espanyol. Colpi esterni del Racing Santander (1-0 a Getafe) e del Betis (3-1 a Valladolid). Il Recreativo Huelva ottiene tre punti preziosi con il 2-0 interno sullo Sporting Gijon.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky