Caricamento in corso...
20 gennaio 2009

Non arriva Kakà, Robinho fa le bizze e lascia il ritiro

print-icon
rob

Kakà non arriva e Robinho fa i capricci e lascia il riiro dei Citizens

Il Manchester City ha fallito l'assalto alla stella del Milan e ora deve fare i conti con il malumore del proprio asso brasiliano. Il dg Garry Cook: "Se ha davvero lasciato il gruppo, è stato violato il codice di disciplina del club"

INTERVIENI NEL FORUM DEL CALCIO ESTERO

Il Manchester City ha fallito l'assalto alla stella del  Milan e ora deve fare i conti con il malumore del proprio asso  brasiliano. Robinho ha abbandonato il ritiro della squadra a Tenerife, in Spagna. "So per certo che Robinho non è al centro tecnico di Tenerife. Se ha lasciato il ritiro, ha violato il codice di disciplina del club. Attendo un resoconto completo sull'accaduto", dice alla BBC il direttore generale del City, Garry Cook

In attesa di una versione ufficiale, i media inglesi propongono  più di un'ipotesi. Robinho si sarebbe infuriato proprio per il  fallimento della trattativa che avrebbe dovuto portare Kakà a  Manchester. Il City non commenta le voci secondo cui il brasiliano si  sarebbe imbarcato per fare ritorno in patria. Secondo una versione  più 'soft', Robinho avrebbe avuto il via libera per festeggiare il compleanno in Brasile. Il 25 gennaio l'ex attaccante del Real Madrid compie 25 anni.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky