Caricamento in corso...
21 gennaio 2009

Milan, rimonta vincente contro l'Hannover

print-icon
mil

Ricardo Kakà viene contrastato da Balitsch

Nell'amichevole giocata in Germania i rossoneri recuperano il gol iniziale dei padroni di casa con la rete di Shevchenko e la doppietta di Inzaghi, dura solo un minuto il 2-2 siglato da Hanke. Nella ripresa entra in campo anche Kakà

INTERVIENI NEL FORUM

Il Milan ha battuto l'Hannover 96 per 3 a 2, con doppietta di Inzaghi e un bel ritorno al gol di Andriy Shevchenko, in una partita che ha avuto anche momenti spettacolari, ma che non è mai uscita dalla logica comprensibile dell'amichevole divertente. All'Awd Arena di Hannover si sono viste due squadre a tratti anche toniche, ma che certo non si sono impegnate sopratutto in difesa dove le reti hanno beneficiato delle generose distrazioni dei rispettivi reparti.

La serata è stata l'occasione di far 'vetrina' per Thiago Silva, per la prima volta in maglia rossonera. E il giocatore brasiliano si è ben comportato con palla a terra, ma poi al di là di qualche intervento ruvido è stato un po' in difficoltà nel gioco aereo e sui calci d'angolo. Si è comunque mosso bene.

Il primo gol a pochi minuti dal fischio d'inizio è arrivato grazie al fallo in area di Bonera sull'ungherese Hustzi che poi ha segnato, in ribattuta, su calcio di rigore. A rimettere le cose a posto ci ha pensato Shevchenko al 7' della ripresa, quando è entrato Kakà per Ronaldinho, e poi Pippo Inzaghi, tre minuti dopo, ha raddoppiato su sospetto fuorigioco battendo Enke. Quindi l'altro attaccante dei tedeschi, Hanke, ha riportato al 29' del secondo tempo la situazione in parità. Su un altro sospetto fuorigioco super-Pippo ha chiuso i conti al 75'.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky