29 gennaio 2009

Blatter al Brasile: "Stop ai baby trasferimenti"

print-icon
bla

Il presidente della Fifa al presidente del Brasile: "Il trasferimento dei giocatori minorenni verso l'Europa è una forma di schiavitù moderna"

E' la richiesta che il numero uno della Fifa ha fatto al presidente Lula: "E' una forma di schiavitù moderna il flusso verso l'Europa dei giocatori che non hanno ancora 18 anni"

INTERVIENI NEL FORUM DEL CALCIO ESTERO

Il presidente della Fifa, Joseph Blatter, ha detto oggi a Brasilia al presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva che il trasferimento di giocatori che non hanno ancora 18 anni dal Brasile all'Europa "è una forma di schiavitu' moderna".  Blatter ha invitato Lula a fermare questo flusso di giovani calcaiatori minorenni, e ha aggiunto che il 20 marzo il comitato esecutivo della Fifa annuncera' il nome delle 12 città brasiliane che ospiteranno i mondiali del 2014. Due in più delle normali 10.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky