Caricamento in corso...
31 gennaio 2009

Raul come Di Stefano, è leggenda Real

print-icon
rau

Record s'imbattibilità per van der Sar in Premier: 1.103 minuti. In Germania torna in testa l'Hoffenheim

Premier: 1-0 all'Everton e i Red Devils si portano a momentaneamente a +5 da Chelsea e Liverpool. Van der Saar supera il record di Death: 1.103 minuti senza subire gol. Bundesliga: l'Hoffenheim batte 2-0 l'Energie. Il Real vince col Numancia nella Liga

INTERVIENI NEL FORUM DEL CALCIO ESTERO

PREMIER LEAGUE
Settima vittoria consecutiva per il Manchester United che batte l'Everton nella 24a giornata della Premier League grazie al gol su rigore di Cristiano Ronaldo e allunga in vetta alla classifica a quota 53 punti. Edwin van der Sar ha stabilito il nuovo record di imbattibilità nella Premier. Il portiere olandese del Manchester United, ex estremo difensore della Juventus, nel corso della partita con l'Everton ha superato il precedente primato di 1.103 minuti senza concedere gol, stabilito da Steve Death, portiere del Reading, nella stagione 1978-1979. Van der Sar ha stabilito il nuovo record al 73'. L'incontro è stato deciso da un gol del portoghese Cristiano Ronaldo, andato a segno al 44'.L'Arsenal non va oltre lo 0-0 contro il West Ham di Zola e pari a reti bianche anche per l'Aston Villa in casa con il Wigan. Il Manchester City perde 1-0 con lo Stoke City.

BUNDESLIGA
L'Hoffenheim si riprende la testa della Bundesliga. E stavolta in solitario. Dopo il ko del Bayern Monaco nell'anticipo e il conseguente sorpasso in vetta dell'Amburgo, la sorprendente matricola di Rangnick batte infatti 2-0 l'Energie Cottbus e si porta a quota 38, a +2 sulle prime inseguitrici. A regalare di nuovo il primato all'Hoffenheim sono i gol di Ba e, soprattutto, di Sanogo. Il 26enne ivoriano in prestito dal Werder cerca in questo modo di far dimenticare l'assenza del capocannoniere Ibisevic (18 reti) che, operato al ginocchio destro, ha finito la stagione. Subito dietro, a 36 punti, insieme all'Amburgo, si piazza l'Hertha Berlino, che supera in casa 2-1 l'Eintracht Francoforte. Decisiva una doppietta di Pantelic. Per la fortuna del Bayern di Toni, scivolato in quarta posizione, fuori dalla Champions, almeno il Bayer Leverkusen non riesce ad andare oltre l'1-1 a Dortmund contro il Borussia, fermandosi a quota 33. A siglare il pareggio, dopo il vantaggio di Frei per i padroni di casa, è Helmes che consolida così il secondo posto nella graduatoria dei bomber (13 gol). Sale anche lo Stoccarda grazie alla vittoria interna per 2-0 sul fanalino di coda Borussia Moenchengladbach. Dietro di una lunghezza, infine, lo Schalke perde 1-0 ad Hannover e si fa raggiungere dal Wolfsburg, che strappa un 1-1 a Colonia grazie alla 12esima rete stagionale di Grafite. Chiudono il turno la sfida di bassa classifica fra Bochum e Karlsruher, oltre all'impegno del Werder Brema (eurorivale del Milan in Coppa Uefa) con l'Arminia Bielefeld.

LIGA
Nel primo anticipo della ventunesima giornata della Liga, il campionato spagnolo, l'Athletic Bilbao ha sconfitto il Malaga 3-2.Raul, Robben, Real. Tre R alla rincorsa del Barcellona. Ma sempre 9 sono i punti di distacco dai blaugrana. Però intanto il Real ci tiene a restare da sola al secondo posto. Le merengues battono il Numancia 2-0, con Raul che raggiunge il gol numero 307 con la maglia del Real, che vale il record di Alfredo Di Stefano. Il 2-0 porta la firma di Robben.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky