Caricamento in corso...
10 febbraio 2009

Garforth Town, gli strani inglesi che si credono il Brasile

print-icon
gar

L'homepage del sito del Garforth Town, l'eccentrica società inglese che tifa Brasile

QUI LONDRA. All’Emirates la Seleçao potrà contare anche su un gruppo di tifosi piuttosto speciali e totalmente autoctoni: sono i dirigenti e alcuni giocatori di questa squadra dello Yorkshire. Che venera solo il culto Verdeoro...

VAI SUBITO AL FORUM DELLA NAZIONALE!

da Londra

Al di là delle migliaia di brasiliani residenti a Londra, questa sera all’Emirates la Seleçao potrà contare anche su un gruppo di tifosi piuttosto speciali e totalmente autoctoni: sono i dirigenti ed alcuni giocatori del Garforth Town, squadra non-league di Garforth, cittadina nei pressi di Leeds, nello Yorkshire.

Ora: di speciale, in un club che milita nella ottava divisione calcistica inglese, potrebbe esserci ben poco. Ma il Garforth Town, in realtà, ha una storia recente molto brasiliana, dovuta alle iniziative del presidente, Simon Clifford, sicuramente il più sudamericano dei “chairmen” calcistici inglesi. L’home page del sito internet del Garforth, del resto, avverte, rigorosamente in portoghese e non esattamente in maniera modesta, che la squadra di Clifford è “O clube de futbol mais famoso du mundo”.

Eppure, non si tratta di un’iperbole: nel 2004, il Garforth ingaggiò con un contratto di un mese quale allenatore-giocatore il buon vecchio Socrates, quindi la stagione successiva toccò a Careca, tornato in campo per qualche settimana a 44 anni con la maglia del Garforth, senza contare la breve parentesi da tecnico di Carlos Alberto Torres. Ma potrebbe non essere finita: Clifford (che in vent’anni vuole «raggiungere la Premier League») ora aspetta Cafu, anche se l’arrivo dell’ex rossonero, previsto per aprile, non è mai stato confermato dall’entourage dell’ex capitano della Selecao.

La maglia del Garforth? Verdeoro, ovviamente, ed è per questo che i rappresentanti del club - che organizzano dal 1996 le “Brazilian soccer school”, dalle quali è uscito anche il difensore del Manchester City e della nazionale di Capello, Micah Richards - oggi saranno sugli spalti dell’Emirates a tifare per Dunga e i suoi.

(Lorenzo Longhi)  

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky