Caricamento in corso...
11 febbraio 2009

Valencia, Mestalla in affitto per cresime e convention

print-icon
sta

Club in crisi? Arriva lo stadio in affitto per le cresime e i battesimi dei tifosi a Valencia

Il club spagnolo per fronteggiare un indebitamento che ha superato i 100 milioni di euro ha deciso di mettere a disposizione dei propri tifosi un nuovo servizio a pagamento. Lo stadio diventa un luogo per ogni tipo di evento

Battesimi, matrimoni, prime comunioni, riunioni d'affari, convention, ricevimenti: tutto allo stadio. Il Valencia è alla disperata ricerca di denaro ed è pronto a trasformare lo stadio Mestalla in un luogo per ogni tipo di evento. Il club spagnolo apre le porte della propria casa annunciando dal sito ufficiale l'organizzazione di "ogni servizio richiesto" dal cliente che avrà a disposizione i locali dello stadio Mestalla o del centro tecnico di Paterna quando sarà finito il campionato. Tutto a pagamento, ovviamente.

Secondo la stampa spagnola, e in particolare il quotidiano 'Marca', il Valencia deve fronteggiare un indebitamento che ha superato i 100 milioni di euro. La società levantina è impegnata alla realizzazione del nuovo stadio, dove la squadra dovrebbe trasferirsi nel 2010. La ditta a cui sono stati affidati i lavori vanta un credito di 14 milioni di euro. A circa 15 milioni, invece, ammonterebbero i debiti del club verso giocatori e personale. Visti i conti, non sorprende che il presidente Vicente Soriano vada alla ricerca di soluzioni d'emergenza. Ecco quindi l'ultima trovata: il VCF Events, il programma che consente di affittare lo stadio Mestalla per  ogni tipo di occasione. "Il Valencia - si legge sul sito - è uno dei club con maggiore tradizione e con altissimo numero di soci in tutto il mondo. Per i suoi abbonati, azionisti e tifosi si tratta di uno stile di vita, che va al di là di una squadra di calcio e che diventa un sentimento".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky