Caricamento in corso...
18 febbraio 2009

Lo United tenta la fuga, Van der Saar insegue il record

print-icon
van

Edwin Van der Saar vuole allungare il suo record di imbattibilità con la maglia del Manchester United

Stasera i Red Devils, avversari dell'Inter in Champions, recuperano il match di Premier League contro il Fulham. In panchina Rooney, un mese dopo l'infortunio. Diretta dalle 21 su SKY Sport 1, SKY Calcio1 e SKY Supercalcio

di CHRISTIAN GIORDANO

Fuga per le vittorie. Cinque, quelle della missione impossibile di Sir Alex Ferguson. Che stasera, nel recupero di Premier contro il Fulham, comincia a salire i 25 gradini che porterebbero in paradiso lui e il Manchester United. Pokerissimo mai riuscito a nessuno, ma possibile per questi Red Devils. Una squadra quasi perfetta, da Van der Sar portiere dei record al Pallone d'oro Cristiano Ronaldo. Passando per Rooney, al rientro (in panchina) dopo un mese out per lo stiramento al flessore. Quello con il Fulham è il primo di 9 incontri in 25 giorni (su 4 fronti) che decideranno la stagione. Stagione iniziata con la conquista del Mondiale per club e che potrebbe finire con il bis in Premier e in Champions e il Double nelle coppe nazionali: la FA Cup e la Coppa di Lega, trofeo che contenderà in finale al Tottenham l'1 marzo.

Traguardi lontani. Prima c'è il Fulham degli ex interisti Hodgson e Dacourt, trampolino per allungare a +5 sul Liverpool e ipotecare il campionato a 13 giornate dalla fine. Come ha fatto l'Inter, a + 9 sulla Juventus e a +11 sul Milan con 14 gare rimaste. Una partita speciale per Van der Sar. Se resterà imbattuto per i primi 64', avrà battuto il record di Abel Resino: 1275 minuti senza prendere gol nell'Atlético Madrid, Liga 1990-91. Un primato non assoluto, però. In Europa ha fatto meglio il belga Dany Verlinden del Club Bruges: 1390 minuti nel 1990. Nel mondo, il brasiliano Mazaropi del Vasco Da Gama: 1816 minuti tra il maggio '77 e il settembre '78. All'ex juventino servirebbero altre 7 partite senza prendere gol per raggiungerlo: mission impossible. Ammesso che ce ne siano, per questo United.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky