Caricamento in corso...
25 febbraio 2009

Gattuso: Amauri vai in Brasile, l'Italia non è l'Azerbaigian

print-icon
gat

Gennaro Gattuso non fa sconti ad Amauri

Il centrocampista del Milan e della Nazionale parla dell'attaccante in bilico tra azzurri e seleçao: "Il campione non si discute ma ha gestito male la vicenda, prima aspetta il Brasile... ma noi non siamo l'Azerbaigian o la Finlandia, noi siamo l'Italia"

COMMENTA NEL FORUM DELLA NAZIONALE

Amauri? No, grazie. Gennaro Gattuso non si vergogna a dirlo, fosse per lui l'attaccante della Juventus non vestirebbe mai la maglia della nazionale azzurra. "Il campione non si discute, ma ha gestito male la vicenda- dice il giocatore del Milan a Sky -. Prima aspetta il Brasile... ma noi non siamo l'Azerbaigian o la Finlandia, noi siamo l'Italia, abbiamo vinto quattro coppe del mondo e il nostro calcio non ha nulla da invidiare a nessuno. Penso sia giusto che giochi con il Brasile".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky