27 febbraio 2009

Ronie fa tardi all'allenamento, il Corinthians lo multa

print-icon
ron

Ronaldo è pronto al rientro (ritardi permettendo) ma il Corinthians si tutela stipulando una polizza assicurativa

Il giocatore, appena assicurato per un valore di 6 milioni di euro contro un eventuale futuro infortunio, dovrà pagare una salata sanzione per il ritardo con cui, dopo una giornata libera, ha raggiunto la squadra in albergo

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

Il Corinthians ha multato Ronaldo per "indisciplina". Avrebbe dovuto raggiungere il ritiro nella località paulista di Presidente Prudente nella serata di giovedì, invece, l'arrivo del 'fenomeno' è slittato a venerdì mattina. L'ex attaccante di Inter e Milan è stato così escluso dall'allenamento in programma e si è limitato a lavorare con il suo fisioterapista Bruno Mazziotti. L'entità della multa non è stata resa nota, mentre circolano con trasparenza le cifre relative alla polizza anti-infortuni stipulata col giocatore dalla stessa società.

Sì, perché tra due settimane, come annunciato dal tecnico Mano Menezes, Ronaldo farà finalmente il suo debutto con la maglia del Corinthians, a oltre un anno dal terribile infortunio al ginocchio il club paulista non vuole correre rischi vista la storia calcistica del Fenomeno, che di problemi fisici nella sua carriera ne ha avuti parecchi. Ecco quindi l'idea, riportata da "Estadao", di sottoscrivere una maxi-assicurazione che tuteli la società nel caso in cui Ronaldo si faccia di nuovo male, rimanendo lontano dal campo per più di quattro mesi. L'accordo permetterà al Corinthians di ammortizzare il costo dell'ingaggio dell'attaccante visto che, dovesse infortunarsi seriamente, le entrate da sponsor calerebbero sensibilmente col rischio per il club di trovarsi in una situazione economica disastrosa. Ronaldo è stato assicurato per 6 milioni di real, circa 2 milioni di euro, col Corinthians che verserà nelle casse dell'agenzia d'assicurazione, il cui nome è rimasto segreto, circa il 10% del premio, ovvero 200 mila euro.

"E' un accordo che era presente anche nei club europei in cui ha giocato, perché non avremmo dovuto fare lo stesso?", ha commentato il direttore tecnico del Corinthians, Antonio Carlos. Ronaldo, tra l'altro, in questi primi mesi in cui non ha giocato, ha ricevuto solo 600 mila real, marzo compreso, mentre da aprile, prevedendo che per allora sarà già a disposizione del tecnico Menezes, riceverà l'ingaggio per intero, ovvero 552.058 real al mese, poco meno di 190 mila euro.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky