Caricamento in corso...
27 febbraio 2009

Rabbia sul web: "Il Grande Milan è finito, ora tutti a casa"

print-icon
she

Sheva e Pato sconsolati al centro del campo dopo il pareggio del Werder a San Siro

Su forum, siti e blog lo sfogo di migliaia di tifosi rossoneri dopo l'eliminazione dalla Coppa Uefa e la pessima figura a San Siro col Werder Brema: "Diciamocelo una volta per tutte. La nostra è una squadra decotta che va rifondata da capo a piedi"

COMMENTA ANCHE TU NEL NOSTRO FORUM DEL MILAN

di DANIELE TROILO

La botta è dura. E stavolta non passerà in fretta. L'eliminazione del Milan dalla Coppa Uefa a opera del Werder Brema brucia e fa male. Il giorno dopo la disfatta di San Siro su forum, blog e siti di tutta Italia il popolo rossonero, quello vero, fatto da milioni di tifosi che amano, soffrono e seguono la squadra nel bene e nel male, commenta esterefatto e non usa mezzi termini per definire l'annata del Milan: fallimentare.

"Questa stagione doveva essere quella del rilancio  - si sfoga subito lugansky - invece è diventata un disastro incredibile. In Coppa Italia siamo usciti subito, in Campionato facciamo schifo... beh, IL GRANDE MILAN E' FINITO". Arriva a rimorchio jamaal: "Al di là delle motivazioni, credo siamo tutti d'accordo che ieri sera è finito il ciclo Ancelotti e bisogna al più presto riaprirne un altro puntando su investimenti".

Oltrepassati i confini del nostro forum la situazione però non cambia. Su ilveromilanista Federico Battello è caustico nello sdoganare quello che ormai sanno tutti: "Ora è una stagione fallimentare, il Werder passa il turno meritatamente". "Diciamocelo una volta per tutte. La nostra è una squadra decotta che va rifondata da capo a piedi" gli fa eco Redy rossonero su acmilanforum. Ulisse57 si ribella: "Adesso basta!! Abbiamo toccato il fondo" mentre daniele ha una cura per questo Milan malato: "Tutti a casa, a cominciare da Ancellotti, Jankuloski, Favalli, Senderos, Pirlo e  Seedorf. Rimangano solo Kakà, Pato, Ambrosini e Ringhio (Gattuso, ndr)".

Per i tifosi milanisti non resta che una consolazione. Magra, per giunta, nonché incerta: "Finalmente Inter-Manchester, così...". Ma dopo lo 0-0 dell'andata i cugini nerazzurri se la giocheranno tra due settimane in casa dei Red Devils. E chissà come andrà a finire. In ogni caso, anche se nessuno mette in dubbio la dolce sensazione che si prova quando si gufa la squadra rivale, è forse giunta l'ora di guardare un po' meglio nel proprio orticello...

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky