05 marzo 2009

Chelsea, arrestato il difensore Ashley Cole

print-icon
ash

Ashely Cole, terzino sinistro del Chelsea, è stato arrestato per ubriachezza molesta e comportamento aggressivo nei confronti della polizia

Il terzino sinistro dei Blues è finito in manette con l'accusa di ubriachezza molesta e comportamento aggressivo ai danni delle forze dell'ordine. Pagata una multa di 90 euro, è stato rilasciato dopo tre ore

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIO ESTERO

Il terzino sinistro del Chelsea Ashley Cole è stato arrestato nelle prime ore della mattina per ubriachezza molesta e comportamento aggressivo ai danni delle forze dell'ordine. Secondo il sito internet del Daily Mial il nazionale inglese, dopo aver trascorso tre ore nella stazione di polizia e pagato una multa di 90 euro, è stato rilasciato. Cole - 28 anni e sposato con Cheryl, cantante del gruppo  Girls Aloud - e' stato fermato all'uscita del locale Collection  in South Kensington (Londra) poco dopo le due di matina. Il fermo è stato confermato anche da un rapporto di Scotland Yard.  Secondo i testimoni l'arresto sarebbe avvenuto in seguito al rifiuto del giocatore di moderare il linguaggio quando è stato  avvicinato dagli agenti. Sabato prossimo a mezzogiorno il Chelsea, avversario della  Juve agli ottavi di finale della Champions League, e' impegnato  nei quarti di finale della Coppa d'Inghilterra contro il  Coventry.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky