Caricamento in corso...
19 marzo 2009

Perez prepara il colpaccio: 70 mln per portare Kakà al Real

print-icon
kak

Dopo l'assalto del Man City ora Kakà deve fronteggiare quello del Real Madrid

L'ex numero 1 delle "merengues" vuole portare il fuoriclasse rossonero a Madrid per riottenere la presidenza del club. Al brasiliano andrebbe una cifra vicina ai 12 milioni a stagione. Nei giorni scorsi Galliani aveva detto: "Se torna Perez tutto si può"

COMMENTA NEL FORUM DEL MILAN E DEL CALCIO INTERNAZIONALE

Florentino Perez prepara il grande colpo. L'ex numero 1 del Real Madrid dei "galacticos" è il grande favorito nella corsa per la presidenza del "club blanco" e, secondo il sito del quotidiano Sport, ha deciso di portare in regalo ai soci e ai tifosi madridisti Ricky Kakà. Una mossa per rispondere, secondo Sport, all'affare che, prima delle sue dimissioni, avrebbe concluso Ramon Calderon. Secondo Sport Cristiano Ronaldo è stato acquistato per 100 milioni di euro e avrà un ingaggio di 12 milioni di euro a stagione, ma a Florentino Perez non va giù l'idea che il merito dell'arrivo del portoghese sia di Calderon e così ha deciso di rispondere con un altro campione che il suo predecessore non è riuscito a portare a Madrid nonostante lo avesse promesso in campagna elettorale.

Per Kakà Perez dovrebbe sborsare al Milan una cifra tra i 60 e i 70 milioni di euro, al brasiliano, invece, andrebbe una cifra vicina ai 12 milioni a stagione, più o meno lo stesso ingaggio che prenderebbe Ronaldo. Secondo Sport, Kakà non gradirebbe la politica societaria del Milan e sarebbe pronto a dire sì al Real Madrid. Perez non pensa solo alla squadra, ma anche allo staff dirigenziale e oltre a Zinedine Zidane dovrebbe tornare in società anche Jorge Valdano. Qualche giorno fa è stato l'ad del Milan Adriano Galliani a suggerire: "Se al Real torna Perez può succedere tutto".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky