Caricamento in corso...
23 marzo 2009

Mercato a costo zero? Tutti i grandi affari per giugno

print-icon
bal

Ballack, Drogba ed Essien del Chelsea: tris d'assi appetibilissimo anche per un calciomercato asfittico

Sarà pure esilissimo il prossimo calciomercato, come dice Galliani. Ma lavorando con la fantasia spuntano molte occasioni in Premier e nella Liga di Spagna: Mikel e Ballack, del Chelsea. O Tevez, o "saldi" come Cannavaro, De La Pena, Maniche, Morientes...

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIO ESTERO

Sarà pure esilissimo il prossimo calciomercato italiano, come dice Galliani. E di soldi ne gireranno pure meno del solito. Ma lavorando con la fantasia ed andando a cercare bene tra i banchi delle offerte, si scoprono saldi capaci comunque di far sognare i tifosi. Gente che a giugno si libererà a paramento zero e che non ha ancora rinnovato il contratto.

Come Mikel e Ballack, del Chelsea. Gente che Abramovich ha pagato una fortuna per portarli a Stamford Bridge e che ora rischia di perdere senza avere nulla in cambio. In realtà sono due situazioni diverse. Mikel ha 21 anni, quest'anno dopo l'infortunio di Essien è stato un elemento fondamentale per la squadra, e probabilmente il rinnovo gli verrà proposto presto. Ballack invece di anni ne ha 32, a Londra non si è mai integrato alla perfezione ed ha un ingaggio importante. Comunque le grandi d'Europa sono già in fila per entrambi.

E sono anche sulle tracce di Carlitos Tevez. Lui non è proprio in saldo, perché costa 30 milioni, euro più euro meno. Va verso la scadenza del prestito biennale al Manchester, che non sembra troppo intenzionato a spendere tanto per tenerselo. Allora via libera alle voci, messe in giro soprattutto dal proprietario del suo cartellino, l'iraniano Kia Joorabchian. Piccolo particolare, per averlo bisognerà trattare con la sua società e non con una squadra.

Dunque la merce esposta al market della Premier è di prima qualità, ma non è da meno il mercado spagnolo. Da Cannavaro a De La Pena, da Maniche a Morientes. Li stanno per scadere contratti di chi non ha davvero bisogno di presentazioni. Magari qualche parola in più invece va spesa per Joan Verdù, nome nuovo del Deportivo La Coruna, che ha il marchio garantito della cantera del Barcellona, dove è cresciuto. E' un'ala sinistra di 25 anni, protagonista in campionato con sei gol segnati. Uno su cui fare più di un pensiero.

Come Marko Pantelic. Attaccante serbo, uno dei protagonisti della grande stagione dell'Hertha Berlino. Uno che segna spesso e che ha già giocato in Gracia, Francia, Svizzera, Spagna, Austria, Serbia ed ovviamente Germania. Gli manca giusto l'Italia. Dove il mercato sarà pure povero, ma non è mai piatto. Se ci sono pochi soldi, basta un po' di fantasia per accendere i sogni.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky