Caricamento in corso...
24 marzo 2009

"La casa ai giocatori romeni se si qualificano ai Mondiali"

print-icon
ion

Ionut Negoita, l'uomo d'affari romeno che promette come, ai vecchi tempi, il senatore Gava a Napoli

La promessa di un uomo d'affari di Bucarest ai calciatori della nazionale: un appartamento del valore di 1,5 milioni di euro a ciascun titolare in caso di qualificazione della Romania a Sudafrica 2010. Primo test sabato contro la Serbia

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIO ESTERO

Un uomo d'affari romeno ha promesso oggi un appartamento del valore di 1,5 milioni di euro a ciascun calciatore della Nazionale in caso di qualificazione della Romania ai Mondiali 2010.

"Darò ad ogni giocatore un appartamento da 1,5 milioni di euro in caso di qualificazione ai Mondiali. Le chance sono reali, ma dipenderà dalla mobilitazione della squadra per le partite contro Serbia e Austria", ha dichiarato Ionut Negoita, uomo d'affari con interessi nel Rapid Bucarest. "Di solito si riesce a vincere quando ci si trova in situazioni speciali", ha aggiunto, spiegando che una "motivazione materiale fa crescere l'interesse" e assicurando di avere l'assenso della Federcalcio romena (Frf).

Negoita aveva fatto la stessa promessa per la qualificazione ai quarti di finale degli Europei 2008, mancata dalla Nazionale. Quinta nel gruppo 7 delle qualificazioni, la Romania affronterà sabato prossimo a Costanza (sudest del Paese) la Serbia, in testa al girone; poi, in trasferta, l'Austria il  primo aprile. Le due partite sono cruciali perché la Nazionale  romena mantenga la speranza di strappare un biglietto per il Sudafrica.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky