Caricamento in corso...
13 aprile 2009

Edmundo non paga le multe: patente ritirata fino al 2011

print-icon
edm

Edmundo è noto come "O Animal" per via del suo forte temperamento

Provvedimento speciale per l'ex giocatore brasiliano che in Italia ha indossato le maglie di Fiorentina e Napoli. Dovrà tornare a scuola guida e ripetere l'esame: se lo supererà, potrà rimettersi al volante nel 2011

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

Tanti gol da attaccante, troppe multe da automobilista. Edmundo, ex giocatore brasiliano che in Italia ha indossato le maglie di Fiorentina e Napoli, non potrà guidare per due anni.

Secondo il quotidiano 'O Dia', il 38enne è rimasto a piedi dopo aver evitato di pagare decine di contravvenzioni. Solo nel 2008, Edmundo ha commesso 17 infrazioni che gli sono costate 70 punti sulla patente. Dal 2006, invece, le violazioni sono 47 e i punti sottratti 219.

Secondo la legge, la sospensione della patente scatta dopo la cancellazione di 20 punti. L'ex calciatore è attualmente sotto processo per un incidente che nel 1995 ha provocato la morte di tre persone a sud di Rio de Janeiro.

In primo grado 'O animal', come è sempre stato soprannominato da giocatore, è stato condannato a 4 anni e mezzo di reclusione. Edmundo si è visto ritirare la licenza di guida già due volte prima del provvedimento annunciato da 'O Dia'. L'ex centravanti dovrà tornare a scuola guida e ripetere l'esame: se lo supererà, potrà rimettersi al volante nel 2011.

GUARDA IL VIDEO DA YOUTUBE

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky