16 aprile 2009

Uefa: Udinese eliminata dal Werder. L'Italia saluta l'Europa

print-icon
die

Diego grande protagonista della serata: il Werder Brema elimina l'Udinese dalla Uefa

Inutili i gol di Inler e Quagliarella: i friulani cedono nella ripresa sotto i colpi di Diego, autore di una doppietta, e Pizarro. Il 3-3 finale condanna l'ultima ''sopravvissuta'' italiana in Europa all'eliminazione nei quarti di finale

COMMENTA NEL FORUM DELL'UDINESE E DELLA UEFA

L'Udinese è stata eliminata dalla Coppa Uefa. La squadra friulana, ultima italiana superstite nelle coppe europee, ha pareggiato per 3-3 a Udine con i tedeschi del Werder Brema nel ritorno dei quarti di finale subendo l'eliminazione in virtù del 3-1 subito nella gara di andata. La formazione del tecnico Pasquale Marino ha ceduto nella ripresa dopo avere portato in perfetto equilibrio il doppio confronto al termine dei primi 45 minuti. In vantaggio al 15' grazie ad una conclusione da fuori area dello svizzero Gokhan Inler, l'Udinese al 28' ha incassato il pareggio tedesco per un gol del brasiliano Diego. A riaccendere le speranze dei padroni di casa è stata poi una doppietta di Fabio Quagliarella, autore di due gol al 30' (pallonetto su lancio in verticale) ed al 38' (stop di petto e conclusione di sinistro dal limite dell'area). Ma il sogno europeo dell'Udinese svanisce nel secondo tempo, quando Diego al 15' e Pizarro al 28' firmano il 3-3 fatale ai friulani.

A questo punto ci saranno due derby nelle semifinali di Coppa Uefa. Nella gara di andata del prossimo 30 aprile, infatti, si affronteranno in Ucraina Dinamo Kiev e Shakhtar Donetsk, mentre in Germania lo scontro è tra Werder Brema e l'Amburgo. La Dinamo ha superato il ritorno dei quarti grazie al 3-0 sul Psg, senza reti all'andata, mentre lo Shakhtar ha battuto in trasferta il Marsiglia per 2-1, bissando il primo successo per 2-0. Dopo aver eliminato l'Udinese nel ritorno del Friuli, pareggiando per 3-3 dopo il 3-1 di Brema, il Werder trova nel prossimo turno l'Amburgo, uscito sconfitto per 2-1 dalla gara col Manchester City dopo la prima vittoria per 3-1).

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky