Caricamento in corso...
18 aprile 2009

Bundesliga, Toni-gol tiene in corsa il Bayern Monaco

print-icon
luc

Il Bayern Monaco vince sul campo dell'Arminia con un gol di Toni e resta a -3 dal Wolfsburg

Un gol dell'azzurro basta alla squadra di Klinsmann per vincere in casa dell'Arminia e restare soli a -3 dal Wolfsburg capolista di Barzagli e Zaccardo. Premier League: il West Ham di Zola pareggia 1-1 sul campo dell'Aston Villa. Liga: vince il Barcellona

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIO ESTERO

BUNDESLIGA
Il Wolfsburg mette in salvo la vetta. La capolista della Bundesliga riesce con un po' di apprensione a mantenere invariato il vantaggio sulle inseguitrici, con l'eccezione di Amburgo e Hertha Berlino in campo domenica. Contro il Bayer Leverkusen è ancora una volta Grafite a togliere le castagne dal fuoco a Magath: il capocannoniere del campionato, ben 22 reti segnate, apre le marcature con un rigore al 23' del primo tempo e poi rimette in piedi la vittoria rispondendo a pochi minuti dalla fine al pareggio di Kroos. Continua dunque l'ascesa impressionante del Wolfsburg, arrivato alla decima vittoria consecutiva con 62 reti realizzate.

Risponde però il Bayern Monaco, capace di reagire dopo l'eliminazione dalla Champions League e le critiche piovute addosso a Klinsmann (addirittura crocifisso dalla stampa tedesca). A continuare l'inseguimento al Wolfsburg ci pensa Toni, con il gol contro l'Arminia Bielefeld arrivato solo nel corso della ripresa. Aspettando le due squadre in campo domani, vola in piena zona Champions lo Stoccarda grazie alla tripletta di Gomez contro il Colonia. Non va oltre il pareggio, invece, l'Hoffenheim, fermato due volte dal Karlsruher ultimo in classifica: inizia Salihovic ma il pareggio di Freis si fa attendere solo cinque minuti. Stesso copione nella ripresa, quando Teber si vede annullare da Federico il colpo da tre punti. Un pareggio che costa il sorpasso da parte del Borussia Dortmund, 2-0 al Bochum grazie a Owomoyela e Valdez. Nelle zone di bassa classifica lo scontro tra Eintracht Francoforte-Borussia Moenchengladbach va alla squadra di Funkel, che si porta in vantaggio con Meier a fine primo tempo e poi dilaga nella ripresa con Liberopoulos, Russ e Fink. Inutile la rete su rigore di Daems.

PREMIER LEAGUE
E poi in Italia lo chiamano "spezzatino". In Inghilterra, causa FA Cup, funziona così: 5 partite al sabato, 2 di domenica, una martedì, una mercoledì e una rinviata. E' la trentatreesima giornata di Premier, e anche l'unica partita in zona coppe del sabato si disinnesca da sola: tra l'Aston Villa e il West Ham di Zola finisce 1-1: gol di Heskey, pari di Tristan (l'ex Livorno). Per il resto vincono, tutti per 1-0, Portsmouth, Stoke e Sunderland. Mentre è 0-0 tra Middlesbrough e Fulham. E' chiaro che il clou del campionato inglese è tutto da un'altra parte. Perché c'è ancora solo un punto tra il Manchester United capolista e il Liverpool prima inseguitrice. Martedì sera c'è Liverpool-Arsenal. Mercoledì è' la volta di Chelsea-Everton. I Red Devils giocano, sì mercoledì con il Portsmouth, ma è un recupero della 27esima giornata. E quindi slitta la trasferta con il Wigan a mercoledì 13 maggio. Domenica intanto il Manchester City è obbligato a battere il fanalino di coda West Bromwich, dopo aver rimediato due sconfitte consecutive. Il Newcastle di Shearer, invece, deve evitare di inguaiarsi ulteriormente a Londra contro il Tottenham

LIGA
Nel campionato spagnolo continua a mietere successi il Barcellona che tiene a distanza il Real grazie al successo di misura sul Getafe firmato Messi. Netta vittoria per l'Atletico Madrid che s'impone 3-0 sul Numancia. Il Deportivo La Coruna espugna Bilbao grazie ad un 1-0 siglato Alvarez, mentre impattano sull'1-1 Malaga e Maiorca.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky